Sporcizia e freddo: Nas chiudono studio medico, sindaco offre la sala comunale

L'ispezione dei carabinieri e della Asl nella provincia. Per consentire la prosecuzione delle visite mediche il sindaco del paese ha messo a disposizione la sala consiliare

Uno studio medico a Crecchio è stato chiuso dopo un'ispezione dei carabinieri del Nas e della Asl a causa delle gravi condizioni igienico sanitarie riscontrate, nonchè per la fatiscenza dei locali.

Nello studio di medicina generale i miltari hanno trovato cumuli di rifiuti e di materiale residuo di vario genere e un totale stato di abbandono dei locali, oltre all'assenza dell'impianto di riscaldamento.

Il sopralluogo dei carabinieri, eseguito in collaborazione con il personale della Asl, ha portato alla chiusura dello studio ma il sindaco di Crecchio, per consentire la prosecuzione delle visite e in attesa del ripristino delle idonee condizioni nell'ambulatorio, ha deciso di mettere a disposizione la sala consiliare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    15enne aggredito dal suo cane mentre lo porta dal veterinario, finisce in ospedale

  • Politica

    Scacco di Forza Italia al sindaco: "Non votiamo le delibere fino alle dimissioni dell'assessore Di Biase"

  • Cronaca

    Riescono a entrare nell'azienda di carni e rubano un migliaio di prosciutti

  • Cronaca

    Cane trovato morto sulla spiaggia, ma non ha il microchip: impossibile risalire al proprietario

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Muore sul raccordo autostradale di ritorno da un viaggio con la famiglia

  • Fondo Valle Alento, disposti i prossimi controlli elettronici alla velocità

Torna su
ChietiToday è in caricamento