Spacciava cocaina vicino alla stazione: 38enne arrestato allo Scalo

Una pattuglia della sezione Narcotici lo ha trovato con 30 grammi di sostanza stupefacente

immagine di repertorio

Un 38enne macedone, da tempo dimorante a Chieti Scalo, è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Gli uomini della IV sezione antidroga, nel corso di un controllo disposto dal questore di Chieti, ieri pomeriggio transitando nei pressi della stazione ferroviaria notavano l'andirivieni di P.A., già noto alle forze dell'ordine, dalla sua abitazione a un centro scommesse poco distante dove incontrava altri soggetti noti come assuntori di droga.

Il 38enne è stato fermato dalla polizia mentre tornava a casa: qui, nel corso di una perquisizione, gli operatori hanno rinvenuto 30 grammi di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento.

Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un'intera famiglia contagiata a Lanciano: hanno partecipato al funerale a Campobasso

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

Torna su
ChietiToday è in caricamento