Chieti Solidale, sindacato Usb attacca il Comune: “Basta con questa tragica farsa”

Il sindacato esprime preoccupazione per la situazione dei lavoratori dell'azienda

La Usb Chieti si scaglia contro il Comune. Il sindacato di base accusa l’amministrazione di “aver nascosto, all'opinione pubblica, i tragici contenuti della manovra di bilancio 2019. Bilancio che prevede ulteriori tagli a ciò che resta dei servizi sociali”.

In particolare il sindacato guidato dal segretario cittadino, Silvio Di Primio si dice preoccupato per i lavoratori di Chieti Solidale a cui

 “il Comune ha scaricato la gestione di asili nido mai aperti per mancanza di denari, con questa manovra si vede ulteriormente ridursi i trasferimenti di 500.000,00 euro per il 2019. Il debito del Comune nei confronti dell'ex Azienda, ora Srl , è aumentato in questo ultimo anno a oltre 4 milioni e mezzo di euro che, chiaramente, il Comune non ha e non pagherà mai. Il fondo di riserva della Chieti Solidale è stato interamente prosciugato per continuare a garantire la tenuta dei servizi alle fasce più deboli della cittadinanza e per non licenziare nessuno dei lavoratori. Anche gli introiti delle Farmacie Comunali (che il sindaco l'anno scorso voleva vendere) non sono più sufficienti a coprire le normali spese tant'è che la Chieti Solidale, nel più completo disinteresse di chi governa questa città, è costretta a ricorrere agli anticipi delle banche per farsi anticipare il denaro anche semplicemente per pagare gli stipendi. Denaro su cui si pagano interessi che vanno a danno del bilancio della Srl.

Infine il pensiero va ai dipendenti dell’azienda.

La Usb esprime la pù grande preoccupazione sia per le lavoratrici e lavoratori della stessa e sia per le fasce più deboli della cittadinanza che fruisce dei sevizi che essa eroga e invita i Consiglieri comunali a non rendersi artefici della distruzione del sociale nella nostra Città e della  tristissima fine di molte lavoratrici e lavoratori che quotidianamente prestano la loro opera a sostegno di un minimo di civiltà

Potrebbe interessarti

  • Tumore al seno e all’ovaio: "forte componente ereditaria" nelle donne che hanno effettuato il 'test Jolie'

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Ingredienti pericolosi nelle creme solari: è allarme

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • Ciao Lorenzo, tanta commozione al funerale del ragazzo morto durante una partita di calcetto

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • La guida agli eventi del Ferragosto 2019

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

Torna su
ChietiToday è in caricamento