Sicurezza sul lavoro, i vincitori del premio giornalistico Di Donato

A Taranta Peligna la cerimonia di premiazione del IV Premio Giornalistico “Pietro di Donato” sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il 1° Premio e andato a Liza Boschin (foto) per un servizio andato in onda a "Presa diretta"

Lo scorso 10 ottobre si è svolta a Taranta Peligna nla cerimonia di premiazione del IV Premio Giornalistico “Pietro di Donato” sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, organizzato dal Comune con il supporto e il Patrocinio dell’Anmil.

La giuria, composta da Fausto Bertinotti, già presidente della Camera dei Deputati e presidente di Giuria; Tiziano Treu, già senatore della Repubblica ed ex Ministro del Lavoro; Enzo Jacopino, presidente dell’Ordine dei Giornalisti e Lucia Annunziata, giornalista ha premiato i seguenti nomitra coloro che hanno inviato un articolo o un’inchiesta su carta stampata, tv, radio o internet, sul tema della sicurezza in ambiente di lavoro.

Il 1° Premio e andato a Liza Boschin (foto) per un servizio andato in onda a "Presa diretta", il secondo ex aequo e  Marilù Merolla e Matteo Spicuglia. Premio Speciale Santo Della Volpe ad Antonio Crispino, mentre il Premio Speciale Agricoltura è andato a Raffaella Pusceddu. Una menzione speciale inoltre, per Marco Bazzoni e Stefano Corradino

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Il bicarbonato fa dimagrire? Tutta la verità che devi conoscere

  • Tutti gli usi e i benefici del bicarbonato di sodio in casa

I più letti della settimana

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Dal Grande Fratello Vip al castello di Roccascalegna: i fratelli Onestini accolti dal sindaco Giangiordano

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento