Abusa dei permessi della legge 104: la Sevel lo licenzia

L'operaio, un 53enne della provincia di Chieti, avrebbe utilizzato il permesso per motivi diversi dall'assistenza a un familiare con handicap o con ridotta autonomia personale, come previsto dalla legge 104

un operaio è stato licenziato per uso improprio della legge 104

Un operaio della Sevel di Atessa è stato licenziato per aver usufruito in maniera impropria dei permessi per assistenza ai familiari con handicap o ridotta autonomia personale sulla base della legge 104.

Stessa sorte è prevista per un suo collega, che ha ricevuto una lettera di contestazione per gli stessi motivi.

Trovano riscontro allora, le preoccupazioni diffuse qualche giorno fa dalla Fiom-Cgil e dalla Rsa, che torna a chiedere all'Azienda del gruppo Fiat un incontro sindacale per chiarire il comportamento aziendale, "reso possibile - dicono - dallo smantellamento del quadro dei diritti e delle regole”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studentessa colpita da meningite ancora in prognosi riservata

  • Incidenti stradali

    Cade dalla bici e batte la testa su una barriera in cemento armato: muore 19enne

  • Video

    Lupi mannari, mazzamurelle e pandafeche: le leggende popolari della contrada "Accape a le coste"

  • Segnalazioni

    Voragine in via Altobelli: ci pensano i residenti a transennare

I più letti della settimana

  • Buttafuori nega l'ingresso al locale: estraggono la pistola e gli sparano alla gamba

  • Studentessa universitaria ricoverata per meningite all'ospedale di Chieti

  • Schianto frontale sulla Fondovalle: due feriti gravi

  • Arrivano da fuori regione per rapinare le Poste di San Martino, vengono bloccati dagli agenti della Mobile

  • Lite al bar finisce in strada con mazze e forconi: tre arresti

  • Si sente male mentre è al mare con moglie e nipote: muore a San Vito Chietino

Torna su
ChietiToday è in caricamento