Niente parcheggio in Sevel se non hai la Fiat: fioccano le multe

I dipendenti che non possiedono un automezzo della nota casa torinese, non possono parcheggiare all'interno dello stabilimento. Intanto arrivano sanzioni stradali

Lo stabilimento della Sevel ad Atessa

No Fiat, no parking. E’ quanto accade alla Sevel di Atessa.

I dipendenti possessori di un’autovettura con il marchio della casa torinese, possono parcheggiare all’interno dello stabilimento, possibilità preclusa al personale che, invece, possiede un mezzo di un altro brand.

Una notizia che ha destato, nei giorni scorsi, anche l’interesse dei media nazionali.

Chi non ha una Fiat, oltre a dover sistemare le proprie quattro ruoto all’eterno della struttura, si vede arrivare, spesso e volentieri, multe per parcheggi irregolari.

I sindacati si sono attivati subito e hanno chiesto un incontro urgente con la direzione aziendale. La Rsa della Fim Cisl tiene a precisare che non vuole giustificare i comportamenti poco corretti degli automobilisti, ma sottolinea come, i lavoratori della Val di Sangro, siano costretti a viaggiare su quelle che vengono definite mulattiere, strade senza illuminazione e con erbacce che invadono le carreggiate. Altro problema, sostengono i sindacati, è costituito dal metodo più utilizzato dagli enti comunali per fare cassa: le sanzioni stradali.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 4 trucchetti utili per eliminare la sabbia in casa

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento