Bus navetta gratuiti, bagni chimici e via Valignani riaperta per la commemorazione dei defunti

In occasione dell'intensificarsi delle visite al cimitero comunale, la strada interrotta per i lavori alla rete del gas sarà di nuovo percorribile, fino a domenica

In vista del ponte del 1° novembre e della commemorazione dei defunti, il Comune di Chieti e Teateservizi si preparano ad accogliere i visitatori che nei prossimi giorni affolleranno il cimitero di Sant’Anna, con alcuni interventi straordinari e servizi per i cittadini.

Il cimitero, inoltre, prolungherà, gli orari di apertura. In particolare, nelle giornate di mercoledì 31 ottobre, venerdì 2 novembre, sabato 3 e domenica 4, il camposanto sarà aperto dalle ore 7.30 alle 17.30. Giovedì 1° novembre, sarà aperto dalle 7 alle 18.30. Dal 1° al 4 novembre, inoltre, gli uffici cimiteriali garantiranno l’apertura continua al pubblico, dalle ore 9 alle 14, dalle 14.30 alle 17.30.

Per motivi di sicurezza, dal 31 ottobre al 4 novembre, sarà sospesa la possibilità di accedere all’interno de cimitero con veicoli privati. A disposizione dei visitatori, ci saranno due bus navetta, uno dei quali provvisto di pianale per il trasporto delle carrozzine, messo a disposizione dell’azienda Chieti Solidale. I due bus effettueranno un servizio gratuito di trasporto nelle aree interne del cimitero, con partenza dall’ingresso degli uffici, ogni giorno dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, mentre solo il 1° novembre fino alle ore 18.

Nei giorni scorsi, gli operai della Teateservizi hanno effettuato interventi di manutenzione, potatura degli alberi, sistemazione delle aiuole e pulizia delle aree, compresa quella straordinaria al Sacrario Militare. Per i prossimi giorni, saranno assicurate assistenza e informazione ai visitatori, con la presenza di operatori a disposizione per la collocazione di lampade votive, l’utilizzo dei cinque bagni chimici – uno dei quali per portatori di handicap – sistemati nelle vie interne. In più, saranno intensificati gli interventi di svuotamento dei cestini.

A vigilare sulla sicurezza dei visitatori del cimitero sarà la polizia municipale, che da mercoledì a domenica intensificherà il servizio di controllo in borghese, per prevenire fenomeni di taccheggio o accattonaggio.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento