Animali protetti esposti imbalsamati al museo: sequestrata una collezione da 150 esemplari

L'operazione è dei carabinieri del Cites di Pescara. Ci sono orsi, lupi e mammiferi africani, per un valore complessivo di circa 200mila euro

Foto Ansa

Una collezione di 150 animali imbalsamati esposta al museo civico di scienze naturali di San Giovanni Teatino è stata sequestrata dai carabinieri del servizio Cites di Pescara. Come riporta l'Ansa, secondo quanto appurato dai militari, infatti, gli esemplari appartengono a specie protette dalla normativa internazionale Cites e sono sprovvisti della prescritta autorizzazione per la commercializzazione. 

L'inchiesta, coordinata dalla Procura di Chieti, vede indagate due persone, che avrebbero affidato in comodato d'uso la collezione al museo e nel frattempo avrebbero tentato di venderla su Internet attraverso alcuni siti specializzati. Nella collezione figurano orsi, lupi e mammiferi africani, per un valore complessivo di circa 200mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Multa: come fare ricorso a Chieti

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Ritrovato l'uomo scomparso questa mattina a Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento