Animali protetti esposti imbalsamati al museo: sequestrata una collezione da 150 esemplari

L'operazione è dei carabinieri del Cites di Pescara. Ci sono orsi, lupi e mammiferi africani, per un valore complessivo di circa 200mila euro

Foto Ansa

Una collezione di 150 animali imbalsamati esposta al museo civico di scienze naturali di San Giovanni Teatino è stata sequestrata dai carabinieri del servizio Cites di Pescara. Come riporta l'Ansa, secondo quanto appurato dai militari, infatti, gli esemplari appartengono a specie protette dalla normativa internazionale Cites e sono sprovvisti della prescritta autorizzazione per la commercializzazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inchiesta, coordinata dalla Procura di Chieti, vede indagate due persone, che avrebbero affidato in comodato d'uso la collezione al museo e nel frattempo avrebbero tentato di venderla su Internet attraverso alcuni siti specializzati. Nella collezione figurano orsi, lupi e mammiferi africani, per un valore complessivo di circa 200mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento