Sequestrati 320 chili di carne scaduta e tenuta in pessime condizioni igieniche in un'impresa di macellazione

La carne (prosciutti in particolare) è stata sequestrata dai militari dell'Arma perché scaduta da circa 3 mesi

Sono in totale 320 i chili di carne posti sotto sequestro dai carabinieri del Nas di Pescara in un'impresa di macellazione con laboratorio in provincia di Chieti.
La carne (prosciutti in particolare) è stata sequestrata dai militari dell'Arma perché scaduta da circa 3 mesi.

Sono state anche elevate sanzioni amministrative per circa 5 mila euro visto che i locali presentavano carenze igieniche e la carne non era tracciabile.

L'ispezione ha rivelato una serie di carenze tali da comportare immediate prescrizioni. Infatti i locali di macellazione e del laboratorio (non è stato svelato il nome dell'impresa sottoposta a controllo) sezionamento carni presentavano inadeguatezze igienico-sanitarie, dalle prese elettriche aperte con fili a vista alle soluzioni di continuità nella piastrellatura, fino all’usura in più punti, delle guarnizioni delle porte delle celle frigo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio dal controllo della carne detenuta nei frigo i Nas hanno scoperto che ben 275 chili di prosciutti presentavano il Tmc (termine minimo di conservazione) decorso da circa 3 mesi. Rinvenuti anche 45 chili di prodotti a base di carne privi delle indicazioni riguardanti la tracciabilità. Dunque 320 chili di carni è stato operato il sequestro amministrativo con valutazioni per la distruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Torna su
ChietiToday è in caricamento