Maxi confisca da 3,5 milioni di euro: sequestrata un'abitazione a San Salvo

Nel mirino della finanza è finito un pregiudicato dei Castelli Romani dopo una lunga e minuziosa indagine

Tocca anche la provincia di Chieti, in particolare San Salvo, l'operazione della Guardia di finanza di Roma che ha portato alla confisca di 3,5 milioni di euro a un pregiudicato dei Castelli Romani. Il provvedimento è stato emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale capitolino ed è stato eseguito dai militari del comando provinciale di Roma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti, ha interessato in tutto 15 immobili, autovetture e disponibilità finanziarie. Come racconta Roma Today, fra gli immobili sequestrati c'è anche una lussuosa abitazione a San Salvo. 

L'articolo completo su Roma Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento