La Regione dovrà finanziare i lavori di potenziamento e sicurezza del porto di Vasto

L'ente aveva presentato appello avverso la sentenza del Tar, che aveva sancito l'obbligo del finanziamento di 750 mila euro mediante fondi comunitari

La Regione Abruzzo dovrà finanziare il progetto di potenziamento e sicurezza del porto di Vasto. Lo ha deciso una sentenza del Consiglio di Stato, che mercoledì scorso ha rigettato l’appello promosso dalla Regione avverso la sentenza del tribunale amministrativo regionale di Pescara n. 171/2018, che aveva annullato la decisione dell'ente di negare al Comune di Vasto il finanziamento, mediante fondi comunitari, necessario a realizzare nel Porto di Vasto "Lavori di riqualificazione del Molo di Levante per migliorare la sicurezza e le condizioni di lavoro dei pescatori". 

Ora, il Consigglio di Stato ha accolto le ragioni del Comune, assistito dall'avvocato Nicolino Zaccaria e, come spiega il sindaco Francesco Menna, 

ha ritenuto prive di fondamento i motivi di impugnazione formulati dalla Regione, confermando la correttezza della sentenza di primo grado del Tar di Pescara.

Ora, la Regione dovrà finanziare con 750 mila euro l'intervento. Commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Forte:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto può dirsi definitivamente sancito il diritto del Comune ad ottenere dalla Regione l’ingente finanziamento e poter finalmente procedere speditamente all’esecuzione del progetto di riqualificazione del molo di levante, redatto dall'ingegnere Luca Giammichele del servizio Lavori Pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento