"C'è il mercurio nei pesci ma nessuno è colpevole"

Tutti assolti al processo sulla discarica dei veleni, Il ministro dell'Ambiente, Galletti, ha fatto sapere che il Governo ricorrerà in appello. Il Wwf: "La sentenza è uno shciaffo agli abruzzesi"

La sentenza della corte d'Assise di Chieti ha assolto tutti i 19 imputati accusati di disastro ambientale e avvelenamento delle acque. Una vicenda e un processo che farà discutere: nessuno è responsabile per la vicenda che riguarda la "più grande discarica di veleni d'Europa" come è stata definita. 

Il ministro dell'Ambiente, Galletti, ha fatto sapere che il Governo ricorrerà in appello e chiederà la condanna per i responsabili e il risarcimento per danni ambientali.

Per il Wwf, che segue il processo come persona offesa prima e parte civile dall'anno 2009, "la sentenza è un vero e proprio schiaffo agli abruzzesi: quei territori  sono stati pesantemente inquinati ed è stata messa in pericolo la salute delle popolazioni. "La sentenza emanata oggi sulla discarica di Bussi - si legge in una nota -  come è già avvenuto con l’esito del processo Eternit di poche settimane fa, è la dimostrazione che la via giudiziaria per la difesa dell’ambiente è fallimentare. E’ assolutamente necessaria una seria riforma della giustizia penale e l’approvazione dei delitti ambientali. Ancora una volta l’inquinatori sono stati assolti per prescrizione ed è stato violato il principio comunitario fondamentale comunitario di chi inquina paga".

A prescindere da qualsiasi condanna, adesso ci si aspetta che chi ha inquinato provveda a bonificare quei territori. "Il disastro vi era, vi è e non è imputabile al caso; la prescrizione, come in altri processi, cancella solo le colpe individuali" dichiarano Tommaso Navarra, legale del Wwf Italia, e Luciano di Tizio, delegato regionale  del Wwf Abruzzo, "Con serena fiducia ci aspettiamo che, chi ha cagionato colposamente il disastro, si faccia carico della bonifica. Noi ci saremo e continueremo a tutelare il nostro territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento