Traffico: senso unico di marcia in via Maestri del Lavoro e in via Teramo

Martedì 20 e martedì 27 marzo a causa dei lavori per la creazione di nuovi parcheggi, verrà istituito il senso unico di marcia in via Maestri del Lavoro e in via Teramo a Chieti Scalo

Martedì 20 a causa dei lavori per la creazione di nuovi parcheggi, verrà istituito il senso unico di marcia in via Maestri del Lavoro, con ingresso da via Colonnetta in direzione Piscine Comunali-via Ricciardi. Stesso provvedimento martedì 27 marzo in via Teramo, dove sarà istituito il senso unico di marcia in entrata da via Pescara verso la via Tiburtina.

"Si è optato per tale decisione - ha precisato l'assessore al Traffico Ivo D'Agostino riferendosi all'intervento su via Maestri del Lavoro - in considerazione dei numerosi incidenti verificatisi nella suddetta strada, dovuti alla difficoltà di immettersi sulla via Colonnetta, al fine di garantire più idonee condizioni di sicurezza, limitando ad un solo senso la direzione di marcia del traffico veicolare. Tale scelta - ha aggiunto - consentirà di ricavare sulla via Maestri del Lavoro circa 50 stalli di sosta gratuiti che avranno la funzione di ridurre la sezione di carreggiata impedendo la velocità dei mezzi".

Previsti ulteriori stalli di sosta anche in via Ricciardi, in prossimità della Caserma della Compagnia Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche nel caso di via Teramo, l'obiettivo degli interventi è ricavare nuovi parcheggi gratuiti che potranno essere utilizzati sia a beneficio dei numerosi esercizi commerciali sia dei frequentatori dell’Università. "Il provvedimento - ha concluso D'Agostino - avrà anche la funzione di ridurre il flusso del traffico veicolare in direzione dell’Università".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: 160 nuovi casi, positivi salgono a 1293

Torna su
ChietiToday è in caricamento