A San Salvo arrivano gli scuolabus a metano che rispettano l'ambiente

I due mezzi da 21 e 30 posti sono stati acquistati con la formula del leasing e un impegno di spesa di 200mila euro. Per il prossimo settembre è previsto l'arrivo di un terzo

Foto Ansa

Scelta ambientale del Comune di San Salvo nell'ammodernare il parco mezzi per il trasporto degli alunni delle scuole dell'infanzia e della primaria. Dopo aver acquistato nel 2015 le auto per la Polizia municipale alimentate a metano, la stessa soluzione è stata adottata per i due nuovi scuolabus, da questa settimana in servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una decisione non più rinviabile quella di rinnovare il parco mezzi con scuolabus più moderni - ha detto il sindaco Tiziana Magnacca - garantendo il trasporto nel rispetto dell'ambiente con alimentazione a metano, riducendo i costi di gestione e le spese di manutenzione, divenute troppo onerose per le casse comunali, con dotazioni per consentire il trasporto dei bambini portatori di handicap". I due mezzi da 21 e 30 posti sono stati acquistati con la formula del leasing e un impegno di spesa di 200mila euro. Per il prossimo settembre è previsto l'arrivo di un terzo scuolabus, sempre alimentato a metano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Crescono i casi di Coronavirus a Caldari di Ortona, il sindaco chiede tamponi per tutti

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

Torna su
ChietiToday è in caricamento