Salta ancora il trekking urbano a Chieti, forse arriverà a Natale

La visita dedicata al centenario della Prima guerra mondiale era programmata per domani, ma non è stato organizzato nulla e probabilmente sarà organizzata in periodo natalizio. Mentre le associazioni ancora attendono i rimborsi del 2013

L'edizione 2013 del trekking urbano

L’appuntamento era per domani (sabato 15 novembre), già in ritardo di due settimane rispetto alle altre 37 città italiane aderenti al Trekking urbano, che si erano organizzate per il 31 ottobre. Ma la giornata di scoperta della cultura e dei monumenti teatini è rinviata a data da destinarsi, probabilmente nel periodo natalizio stando a quel che annuncia l’assessore Marco Russo.

Quest’anno la giornata era dedicata al centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale: un tema non del tutto semplice da affrontare per Chieti, visto che le caserme cittadine non sono vicinissime fra loro, ma fattibile con il solito certosino lavoro del Comune e, soprattutto, delle associazioni. Ma a pochi giorni dalla data indicata per recuperare il trekking urbano, nessuna di quelle che l’anno scorso ha contribuito ad animare la giornata è stata chiamata. Tanto più che le associazioni Scopriteate, Aduc, Da grande voglio crescere e Mo li vid attendono ancora il rimborso per le spese affrontate durante l’edizione 2013, che portò in centro storico migliaia di visitatori fra rievocazioni, figuranti, ricostruzioni storiche, assaggi dalle eccellenze cittadine.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Comune assicurano che c’è stato un problema di determine e che entro breve i debiti con le associazioni saranno saldati. Ma non c’è ancora una data precisa e quest’anno, dopo sette edizioni, Chieti rischia concretamente di rimanere orfana del trekking urbano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

Torna su
ChietiToday è in caricamento