Ruba cinque taniche di gasolio da un'azienda chiusa per ferie: 22enne arrestato

Lo ha scoperto il proprietario dell'attività, un'azienda agricola nei pèressi di Rosciano. Il giovane, un 22ennne di Guardiagrele è stato rincorso dal titolare e poi bloccato dai carabinieri

Un 22enne originario di Guardiagrele è stato arrestato dai carabinieri a Rosciano dopo essere stato sorpreso a rubare gasolio in un'azienda agricola chiusa per ferie. Lo ha scoperto il proprietario dell'attività che stava facendo un giro per controllare che fosse tutto a posto.

Si è scoperto così che il 22enne aveva riempito 5 taniche di gasolio, per un totale di 130 litri, prelevandoli da una pompa situata nel capannone. Il titolare dell'azienda ha rincorso il ladro per i campi. I carabinieri, nel frattempo, hanno rintracciato l'auto del malvivente, che aveva lasciato il mezzo in strada per facilitare la fuga.

Alla fine il giovane, circondato da tutte le parti, si è arreso. Oggi la direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento