Ruba 8 mila euro dall'auto: imprenditore teatino arrestato a Giulianova

Le indagini partite dopo la denuncia presentata da un imprenditore di Cellino Attanasio. Il denaro asportato dalla sua autovettura parcheggiata nel piazzale di un'autodemolizione di cui è titolare

Gli agenti della Squadra Mobile questa mattina hanno tratto in arresto L. L., 47 anni, imprenditore originario di Chieti, da tempo abitante a Giulianova, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Teramo. L'uomo è finito agli arresti domiciliari per furto aggravato.

Le indagini sono partite dopo la segnalazione presentata nel settembre 2018 da un imprenditore di Cellino Attanasio che denunciava il furto di  8 mila euro, sottratti da ignoti dall’interno della sua autovettura parcheggiata nel piazzale di una autodemolizione di cui è titolare.  

I poliziotti sono riusciti, anche con l’aiuto delle telecamere di sorveglianza presenti nell’azienda dell’imprenditore, ad acquisire i necessari elementi a carico del responsabile.

L’arrestato nei prossimi giorni verrà sottoposto all’interrogatorio di garanzia davanti al gip.
 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Multa: come fare ricorso a Chieti

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento