Rischia di annegare nella piscina dell'hotel, salvato da un altro turista

Un giovane di 23 anni, a Vasto, è rimasto privo di sensi nella piscina dell'hotel Dakar, ma un altro ospite è riuscito a tirarlo fuori. Subito è intervenuta l'eliambulanza da Pescara, ora il ragazzo è ricoverato in prognosi riservata al San Pio

Stava facendo il bagno nella piscina dell'hotel di Vasto in cui è in vacanza, ma il pomeriggio di divertimento di un giovane si è trasformato in incubo. Ieri (mercoledì 12 agosto), poco dopo le 17, A. D. C., 23 anni, originario di Melfi, ha rischiato di annegare nella piscina dell'hotel Dakar. 

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, ma sembrerebbe che, dopo essersi tuffato, il ragazzo sia finito in un punto in cui non toccava e abbia iniziato ad annaspare. Subito è intervenuto un altro turista, aquilano, portando via dall'acqua il giovane privo di sensi. 

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi ed è intervenuto l'elicottero del 118 di Pescara. L'equipaggio ha rianimato il giovane tramite massaggio cardiaco e solo dopo è stato portato in ospedale al San Pio di Vasto, dove è ricoverato in prognosi riservata. 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Entra in casa della fidanzata dal balcone e la morde: 30enne arrestato a Chieti Scalo

  • Terrore al Campus, si denuda e si tocca davanti alle studentesse universitarie: arrestato il "molestatore seriale"

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Si è spenta Mirella Orlandi, amata preside dell'istituto comprensivo di San Giovanni Teatino

Torna su
ChietiToday è in caricamento