A Guardiagrele riprendono le ricerche di Benito Della Penna con gli specialisti del metal detector

I volontari alla ricerca dell'uomo scomparso misteriosamente a marzo di due anni fa perlustreranno i rovi presenti in un raggio di 300 metri che divide l'abitazione della famiglia dalle campagne circostanti

Riprendono a Guardiagrele le ricerche di Benito Della Penna, l'anziano scomparso misteriosamente il 15 marzo 2017. La figlia Rossana, dopo l'archiviazione del caso, non riesce a darsi pace e si affida come ultima àncora di speranza agli specialisti del metal detector per setacciare la zona di Piana S. Bartolomeo, luogo in cui l'ottantaduenne ha fatto perdere le sue tracce.

In attesa dei permessi e delle autorizzazioni necessarie, sono una quarantina i detectoristi specializzati in ritrovamenti mediante l'utilizzo di apparecchiature ad induzione elettromagnetica a prepararsi per la ripresa delle ricerche. A capo della spedizione ci sarà Luciano Diletti, sovrintendente capo in pensione della Polizia di Stato e coordinatore di SOS Metal di Città Sant'Angelo, che riunisce le persone munite di licenza per poter adoperare il rilevatore di oggetti metallici.

L'esplorazione dovrebbe prendere avvio domenica 17 febbraio, sostenuta da Penelope Abruzzo Onlus. Saranno perlustrati i rovi presenti in un raggio di 300 metri che divide l'abitazione della famiglia Della Penna dalle campagne circostanti, con la speranza di captare qualche segnale riconducibile alla stampella utilizzata dall'uomo per i suoi spostamenti o alla protesi applicata al femore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cerca di partire con un documento falso e si finge incinta: arrestata all'aeroporto

  • Salute

    Avis: in aumento i donatori di sangue a Chieti, quasi tremila sacche raccolte

  • Attualità

    Le telecamere di Geo alla scoperta di Rocca San Giovanni e della Costa dei trabocchi

  • Economia

    Inps senza presidente, l'Usb: "A rischio quota 100 e reddito di cittadinanza"

I più letti della settimana

  • Shock all'ospedale: paziente cade dall'undicesimo piano del SS. Annunziata

  • Ex campione di atletica leggera muore lanciandosi dalla finestra dell'ospedale: la procura apre un'inchiesta

  • Si è spento all'improvviso Claudio Micomonaco, impiegato del Comune di Chieti

  • Il ponte che collega Cepagatti a Chieti è pericoloso: scatta la chiusura

  • Giacomo Belli da Chieti ad Amazon: "Vorrei che ci fossero più opportunità per i ragazzi che oggi crescono qui"

  • Acqua di pozzo per la produzione di conserve e condizioni igieniche precarie: stop all'attività di una ditta

Torna su
ChietiToday è in caricamento