A Guardiagrele riprendono le ricerche di Benito Della Penna con gli specialisti del metal detector

I volontari alla ricerca dell'uomo scomparso misteriosamente a marzo di due anni fa perlustreranno i rovi presenti in un raggio di 300 metri che divide l'abitazione della famiglia dalle campagne circostanti

Riprendono a Guardiagrele le ricerche di Benito Della Penna, l'anziano scomparso misteriosamente il 15 marzo 2017. La figlia Rossana, dopo l'archiviazione del caso, non riesce a darsi pace e si affida come ultima àncora di speranza agli specialisti del metal detector per setacciare la zona di Piana S. Bartolomeo, luogo in cui l'ottantaduenne ha fatto perdere le sue tracce.

In attesa dei permessi e delle autorizzazioni necessarie, sono una quarantina i detectoristi specializzati in ritrovamenti mediante l'utilizzo di apparecchiature ad induzione elettromagnetica a prepararsi per la ripresa delle ricerche. A capo della spedizione ci sarà Luciano Diletti, sovrintendente capo in pensione della Polizia di Stato e coordinatore di SOS Metal di Città Sant'Angelo, che riunisce le persone munite di licenza per poter adoperare il rilevatore di oggetti metallici.

L'esplorazione dovrebbe prendere avvio domenica 17 febbraio, sostenuta da Penelope Abruzzo Onlus. Saranno perlustrati i rovi presenti in un raggio di 300 metri che divide l'abitazione della famiglia Della Penna dalle campagne circostanti, con la speranza di captare qualche segnale riconducibile alla stampella utilizzata dall'uomo per i suoi spostamenti o alla protesi applicata al femore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Salute

    Due interventi delicati in poche ore: salvata la vita a una neo mamma colpita da ischemia cerebrale

  • Cronaca

    Distribuivano i medicinali nelle farmacie smistandoli sull'asfalto: sequestrate 2.600 confezioni, multe per 108 mila euro

  • Notizie

    Sciopero dei casellanti, possibili disagi sulle autostrade A24 e A25 per il pagamento del pedaggio

  • Politica

    Che fine ha fatto il progetto Elena per il risparmio energetico? Un'interrogazione dei 5 stelle invoca chiarezza

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto dopo la Pasquetta in famiglia: giovane donna in coma

  • SuperEnalotto Pasqua 100x100: vinti 100 mila euro a Chieti

  • La dea bendata bacia Chieti: vinti 200 mila euro alla ricevitoria Luciani

  • 25 aprile: centri commerciali e supermercati aperti a Chieti

  • Dal tirocinio all'assunzione nel ristorante stellato: Maria Pia migliore studentessa della scuola internazionale di cucina

  • Dalla Campania a Chieti per rubare nelle auto in sosta: arrestate sette persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento