Ripa Teatina, il sindaco dichiara guerra a chi abbandona rifiuti: "Sono dei criminali"

Il Comune e la polizia municipale hanno individuato alcuni dei presunti responsabili. Il sindaco Rucci chiede la collaborazione dei cittadini  

Dopo l'episodio dei rifiuti abbandonati a Ripa Teatina, in contrada Rosario/Coletti, si sono verificate altre situazioni simili nel comune amministrato dal sindaco Ignazio Rucci. Il Comune e la polizia municipale hanno individuato alcuni dei presunti responsabili  Il primo cittadino ripese sul profilo Facebook del Comune ha lanciato, attraverso un video, l'allarme sull'abbandono dei rifiuti in strada.

"Negli ultimi due giorni abbiamo avuto segnalazioni di abbandono di rifiuti - dice il sindaco - abbiamo verificato che cittadini di Ripa Teatina hanno gettato abusivamente rifiuti sul territorio comunale. Abbiamo rinvenuto all'interno dei sacchi - spiega Rucci - alcuni documenti probatori che fanno risalire a persone residenti nel nostro paese". 

Ieri mattina è stato deciso di avviare una procedura per sanzionare queste persone. "Questi signori sono dei 'criminali' - tuona Rucci - ai citttadini chiedo di aiutatrci a segnalare questi comportamenti perchè questo, inoltre, comporta un aumento sulla tassa dei rifiuti. Il bicchiere è colmo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento