La Riccetta precisa: "Nessun divieto di balneazione ed utilizzo della spiaggia libera fino ad oggi"

Lo stabilimento balenare di Ortona ci scrive in merito alla diffusione della notizia dei divieti in alcune aree del litorale

Lo stabilimento balenare di Ortona ci scrive in merito alla diffusione della notizia dei divieti in alcune aree del litorale per precisare che, "ad oggi, nessun divieto di balneazione ed utilizzo della spiaggia libera e privata è stato adottato, con riferimento al tratto di mare antistante allo stabilimento balneare La Riccetta, il quale è pertanto del tutto balneabile. Il divieto di balneazione - sottolineano dallo stabilimento - riguarda esclusivamente la zona relativa al tratto denominato Punta Torre Mucchia, il quale è effettivamente non balneabile per motivi di sicurezza, dovuti alle potenziali frane e non per inquinamento dell’acqua.

Vi esortiamo - chiude la nota - a non accostare in alcun modo il nome de La Riccetta al tratto interdetto, denominato, come detto sopra Punta Torre Mucchia o caletta Torre Mucchia".
 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

Torna su
ChietiToday è in caricamento