Sabato riapre il ponte nuovo sul fiume Sangro

Lo ha annunciato la Provincia di Chieti. Questa mattina è stata effettuata la prova di carico

Il Ponte Nuovo sul fiume Sangro sulla SP 111 che collega Lanciano ad Atessa e alla zona industriale Val di Sangro verrà riaperto al traffico veicolare sabato 8 dicembre.

Lo ha annunciato la Provincia di Chieti dopo la prova di carico effettuata questa mattina dall'ingegner Marco Petrangeli, professore di Tecnica delle Costruzioni dell'Università D'Annunzio Chieti-Pescara. La prova ha dato esito positivo e quindi l'Ufficio Viabilità della Provincia di Chieti con apposita ordinanza riaprirà al traffico il ponte sabato mattina, 8 dicembre. “Ringraziamo tutto l'ufficio viabilità della Provincia – le parole del presidente Pupillo -  che in questi mesi ha lavorato incessantemente, nelle persone dell'ing. Cristini, dell'ing. Campitelli, dell'ing. Pasquini e dell'ing. Scazzariello”. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tir in fiamme sull'A14 tra Chieti e Francavilla al Mare: incendio domato e autostrada riaperta

  • Attualità

    Video | Il professor Sabatini (Accademia della Crusca) al Vico: "La lingua si trasforma nel quotidiano"

  • Politica

    Aeroporto d'Abruzzo, D'Alessandro (PD): “Il M5S ne vuole la chiusura"

  • Cronaca

    Ztl, varchi aperti a tutti 8 ore al giorno in via Toppi e via de Lollis: da lunedì entrano in vigore i nuovi orari

I più letti della settimana

  • Tutti gli eletti: ecco come sarà il consiglio regionale d'Abruzzo

  • Elezioni regionali: Campitelli (Lega) è il più votato della provincia con quasi 8mila preferenze

  • Shock all'ospedale: paziente cade dall'undicesimo piano del SS. Annunziata

  • Elezioni regionali Abruzzo: i risultati in diretta

  • Ex campione di atletica leggera muore lanciandosi dalla finestra dell'ospedale: la procura apre un'inchiesta

  • Si è spento all'improvviso Claudio Micomonaco, impiegato del Comune di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento