Rapino, kit di benvenuto con 150 euro per i nuovi nati

Il sindaco Micucci: "E' un piccolo gesto per far sentire ai genitori la vicinanza di un Comune amico, ma anche per stimolarli a comprare in paese in modo da aiutare gli esercizi locali"

RAPINO – L’amministrazione comunale ha consegnato ai genitori dei bambini nati nel 2015 un Kit di Benvenuto contenente un buono acquisto di 100 euro, spendibile in qualsiasi momento nella farmacia locale e un buono di 50 euro per l'acquisto di prodotti per l'abbigliamento, utilizzabile presso un negozio convenzionato, sempre a Rapino. L’iniziativa del sindaco Rocco Micucci alla vigilia della festa della Madonna di Carpineto con la partecipata Processione delle Verginelle, i cui protagonisti sono proprio i bambini e le bambine di Rapino, coperti d’oro e con i tipici costumi da angioletti e da verginelle.

 "Un modo per testimoniare che la famiglia è il nucleo su cui si fonda la nostra comunità, il pilastro su cui basare le relazioni e le interazioni della collettività" ha detto Micucci nella cerimonia svoltasi sabato in Municipio -  E' un luogo comune ormai dire che in Italia si nasce già con un debito addosso, a Rapino invece vogliamo invertire la tendenza. Il nostro vuole essere un piccolo gesto per far sentire ai genitori la vicinanza di un Comune amico, ma anche per stimolarli a comprare in paese in modo da aiutare gli esercizi locali a restare aperti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il parroco don Claudio, presente all’evento, ha aggiunto: “Davvero una iniziativa da apprezzare perché investe su quelli che sono il nostro futuro e la nostra speranza”. Presenti anche il segretario comunale Maria Fini e l'assistente sociale Carmelina Ranieri, che hanno curato l'iniziativa, oltre naturalmente a una bellissima rappresentanza dei piccoli nuovi cittadini di Rapino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento