Rapina alle poste di Monteodorisio: colpo da 65mila euro

Un uomo armato è entrato nell'ufficio poco dopo l'orario di apertura riuscendo a farsi consegnare il denaro dal direttore

Chiuso per rapina l'ufficio postale di Monteodorisio. Il colpo questa mattina, venerdì 3 marzo, all'orario di apertura. Un uomo armato di pistola e a volto coperto verso le 8,30 ha fatto irruzione nell'ufficio in via Monaco, riuscendo a farsi consegnare dal direttore il denaro appena messo in cassa per pagare le pensioni. Poi è fuggito a piedi facendo perdere le tracce, probabilmente con l'iauto di un complice..

Il bottino si aggira attorno ai 65 mila euro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cupello e quelli della compagnia di Vasto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scale mobili riaperte, erano chiuse da 20 giorni

  • Economia

    Spostata la produzione dei furgoni dalla Sevel alla Polonia, la Fiom lancia l'allarme per il futuro dello stabilimento

  • Cronaca

    Creano una discarica abusiva con 2.200 metri cubi di rifiuti, denunciate due persone

  • Cronaca

    Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Trovato senza vita l'anziano scomparso a Francavilla

  • Si scambiano cocaina davanti al centro commerciale, ma vengono sorpresi dai carabinieri: un arresto

Torna su
ChietiToday è in caricamento