Rapinata in pieno centro dopo aver prelevato contanti: caccia al malvivente

L'episodio ieri pomeriggio, al Postamat delle Poste centrali di via Spaventa, a Chieti. Un colpo rapidissimo e inaspettato

Terribile episodio, ieri pomeriggio, in pieno centro a Chieti. Una donna è stata rapinata subito dopo aver prelevato denaro contante allo sportello Postamat delle Poste centrali di via Spaventa.

Come riporta il quotidiano Il Centro, tutto è accaduto intorno alle ore 15. La signora, di 65 anni, è entrata nel Postamat, ospitato nel palazzo delle Poste, e, subito dopo aver ritirato 150 euro in contanti, è stata assalita alle spalle da un uomo, che le ha coperto il volto e sfilato le banconote, fuggendo via. Immediata è scattata la chiamata a carabinieri e polizia, ma il rapinatore aveva già fatto perdere le sue tracce, forse aiutato da un complice. 

Secondo la prima ricostruzione, si tratterebbe di un uomo, italiano, alto circa 1,70 metri. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Accoltellata nel cortile di casa a Francavilla: non ce l'ha fatta Aliona Oleinic

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

  • Pensionato a spasso col cane trova un chilo e mezzo di eroina nel parco

Torna su
ChietiToday è in caricamento