I vandali mettono a soqquadro l'Harri's hotel: devastato l'albergo a 4 stelle

Nella notte di Halloween, ignoti sono riusciti a introdursi nella struttura, mettendo ko la videosorveglianza e riuscendo indisturbati nella loro opera di violenza

La reception prima del raid

Notte di violenza e follia all'hotel Harri's di Chieti, albergo a quattro stelle in via Valignani, a due passi dal cimitero. Ignoti sono riusciti a introdursi nella struttura, a mettere ko il sistema di videosorveglianza, e a distruggere camere e reception. 

Un vero e proprio raid vandalico, quello che si è consumato nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre, fra le 2 e le 3, scoperto dagli operatori dell'albergo solo al mattino. Non avendo prenotazioni, l'Harri's era momentaneamente chiuso. Così, i balordi sono riusciti a entrare, staccare i fili dei monitor che permettono di sorvegliare con la videosorveglianza ciò che accade nell'hotel e introdursi nelle stanze del primo piano. Porte sfondate, specchi rotti, suppelettili spaccate, bottiglie di alcol prese per fare festa. 

Un atto stupido e insensato, di mero vandalismo, considerato che sembra non sia stato rubato nulla. Gli agenti della squadra mobile indagano per riuscire a individuare il gruppo che si è divertito a creare danni così ingenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrore in gioielleria, arrestato anche il quarto uomo: si è costituito

  • Cronaca

    Musei aperti nei giorni festivi, ma i sindacati denunciano: "Così non si può garantire il servizio al pubblico"

  • Cultura

    In cattedrale le prove del Miserere: Chieti si prepara alla processione più antica

  • Cronaca

    Le bollette arrivano in ritardo, ma l'Aca rassicura: non si pagherà la mora

I più letti della settimana

  • Operazione "Rubino", droga dai Balcani a Chieti: 44 arresti

  • Processione del Venerdì Santo a Chieti: tutte le disposizioni

  • "Ho bevuto qualcosa a pranzo": camionista ubriaco fermato al casello di Chieti e denunciato

  • Madre e figlia aggredite e rapinate al cimitero: poliziotto sente le urla e lancia l'allarme

  • Non c'è pace per via Asinio Herio: l'asfalto si incrina di nuovo, strada chiusa al traffico pesante

  • C'è la fila in piazzale Marconi per lavorare da McDonald's

Torna su
ChietiToday è in caricamento