Ragazzina picchiata in via Arcivescovado: è caccia alla gang

E' accaduto lunedì nel tardo pomeriggio a pochi passi dal corso. La giovane, 17 anni, è stata presa a calci e pugni in faccia da coetanei

Pestaggio selvaggio in pieno centro ai danni di una minorenne. La scena lunedi intorno alle 19 in via Arcivescovado, a pochi passi da piazza San Giustino.

E' da lí che una ragazza di 17 anni si allontanava con delle amiche da un gruppo di coetanei che l'aveva minacciata poco prima. Non è servito: come riporta il Centro di oggi, la giovane viene presa a pugni e calci e trascinata per i capelli da tre ragazzi. La vittima sanguina, perde i sensi e sviene, mentre le amiche chiedono aiuto.

Chi aggredisce si ferma solo alla vista di due adulti, che intervengono e chiamano i soccorsi,e fugge verso la piazza.

La 17enne ha riportato un grave trauma facciale. La polizia cercherà di risalire agli autori del pestaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

Torna su
ChietiToday è in caricamento