Proverbi abruzzesi: "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"

"A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone", ossia è inutile imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari

Sapete cosa vuol dire che "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"? Se siete abruzzesi doc, sicuramente sapete tradurre questo modo di dire che a prima vista sembra incomprensibile! Letteralmente, significa che "A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIù concretamente, intende dire che imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari è una perdita di tempo, energie e risorse, che non vale la pena affrontare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita nel giorno del suo compleanno: tragedia al Tricalle

  • Incidente a Fossacesia, tragico schianto auto-mietitrebbia: morta una ragazza

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • Fontana del maggio, piante e area relax: in un anno e mezzo il restyling di piazza San Giustino

  • È morto l'assessore Antonio Viola

Torna su
ChietiToday è in caricamento