Proverbi abruzzesi: "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"

"A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone", ossia è inutile imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari

Sapete cosa vuol dire che "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"? Se siete abruzzesi doc, sicuramente sapete tradurre questo modo di dire che a prima vista sembra incomprensibile! Letteralmente, significa che "A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone". 

PIù concretamente, intende dire che imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari è una perdita di tempo, energie e risorse, che non vale la pena affrontare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Coronavirus, quattro studenti sotto osservazione in Abruzzo

  • Scooter travolge madre e figlioletto: coinvolto un giovane di Francavilla

Torna su
ChietiToday è in caricamento