Processione del Venerdì Santo a Chieti: tutte le disposizioni

Percorso, divieti e bus navetta gratuiti ogni 5 minuti venerdì 19 aprile. Chieti si prepara alla commemorazione più antica. Tutte le informazioni

Nel segno della tradizione e della spiritualità, Chieti si prepara alla processione del “Cristo Morto”, una delle testimonianze religiose più antiche d’Italia. 

Percorso della processione

Venerdì Santo, 19 aprile, il percorso della Processione rispetterà il seguente cammino: partenza dalla Cattedrale, piazza San Giustino, via Pollione, piazza Valignani, via C. De Lollis, piazza Matteotti, via Arniense, via dei Crociferi, via Vicoli, via Sant’Agata, via Galiani, via degli Agostiniani, via Toppi, c.so Marrucino, piazza Valignani, via dei Domenicani, largo Barbella, via M. V. Marcello, piazza Templi Romani, via Priscilla, via Ravizza, via Zecca, Piazza Trento e Trieste, c.so Marrucino, piazza Valignani, via Pollione, piazza San Giustino.

Navette gratuite

In occasione dell’evento religioso, la società di trasporto pubblico “La Panoramica”, dalle ore 17.30 fino alle ore 22.35, ogni cinque minuti, effettuerà il servizio gratuito di bus navetta dal Palatricalle a Largo Cavallerizza e viceversa. QUI GLI ORARI

Parcheggi e divieti

Coloro che raggiungeranno con i propri mezzi la città, potranno parcheggiare a pagamento in piazza Garibaldi e via Papa Giovanni XXIII e nei parcheggi di scambio gratuiti in via Ferri, via Maiella e del Palatricalle. I camperisti potranno sostare nell’intera area parcheggio di Piana Vincolato mentre l’area parcheggio di Viale IV Novembre sarà riservata per la sosta delle autovetture che trasportano gli invalidi, al fine di consentire la loro partecipazione alla cerimonia.

Per non creare particolari disagi al flusso veicolare, il mercato settimanale del venerdì lungo corso Marrucino si concluderà entro le ore 13. Sarà proibita nel centro storico qualsiasi attività di vendita ambulante o itinerante nel pomeriggio.

Il Comune precisa inoltre che, al fine di garantire le opportune misure di sicurezza e la fluidità del traffico pedonale, le attività commerciali che hanno occupazioni di suolo pubblico antistante i propri esercizi, ricadenti nell’area del percorso della processione (corso Marrucino, piazza G.B. Vico, via M. V. Marcello, largo Barbella), dovranno ridurre nell’area di stretta pertinenza del proprio locale le strutture amovibili ricadenti sul suolo pubblico. 

In concomitanza della processione, dalle ore 17alle ore 23, nella porzione del centro storico interessata dall’evento religioso, sarà vietato introdurre e/o consumare bevande in contenitori di vetro e alluminio (lattine) e vendere per asporto bevande contenute in bottiglie di vetro e/o in lattine, anche ove dispensate da distributori automatici.

Potrebbe interessarti

  • Tumore al seno e all’ovaio: "forte componente ereditaria" nelle donne che hanno effettuato il 'test Jolie'

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ingredienti pericolosi nelle creme solari: è allarme

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • Ciao Lorenzo, tanta commozione al funerale del ragazzo morto durante una partita di calcetto

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • La guida agli eventi del Ferragosto 2019

  • Droga, arrestato insospettabile: spacciava cocaina e hashish

Torna su
ChietiToday è in caricamento