Camera di Commercio, consegnati i premi per la "Fedeltà al lavoro e lo sviluppo economico"

La cerimonia si è svolta questa mattina al teatro Marrucino di Chieti. Sono 43 le persone premiate

Sono 43 persone premiate che hanno contribuito al benessere economico delle province di Chieti e Pescara oltre a due  premi speciali, uno alla memoria di Daniele Becci, primo presidente della Camera di Commercio unificata, e un altro alla carriera di Graziano Marcovecchio che dedica il suo riconoscimento alle centinaia di persone che, dalla NSG Group (già Pilkington), hanno lavorato con il territorio e per il territorio.

Al Teatro Marrucino si è svolta, questa mattina la XXXVII edizione della Fedeltà al Lavoro ed al Progresso economico: “una grande festa, esordisce il presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Strever, per uno come me che nasce con lo spirito per il lavoro. Un giorno in cui i quotidiani potranno parlare solo di cose belle, belle come quelle della nostra regione con un potenziale tutto da scoprire. L’Abruzzo – anticipa Strever - sarà oggetto di una campagna di comunicazione che partirà a fine novembre e che disseminerà la nostra autenticità nella stazione centrale di Milano, nelle stazioni metropolitane e presso gli aeroporti di Fiumicino e Malpensa. Un format comunicativo che dilagherà negli aeroporti di tutta Europa con Expo Dubai 2020”.

Umberto Di Primio, sindaco di Chieti, si aggiunge ai saluti del Presidente Strever “sottolineando come questi 45 lavoratori, protagonisti della quotidianità oltre la quotidianità, abbiano fatto il bene e la ricchezza delle due province”.

Ricchezza che può essere moltiplicata per rendere ancora più attrattivo un territorio, come ha sottolineato Carlo Masci, sindaco di Pescara che, facendo un plauso all’aggregazione delle due camere avvenuta nel 2017, ricorda il “compianto amico Becci che, per questa fusione, ha dato la vita”.

Un grazie anche al lavoro di promozione svolto sia dalla Camera di Commercio che dalla Regione rappresentata dall’Assessore alle attività produttive Mauro Febbo  che sottolinea la forza del lavoro svolto in sinergia con l’ente camerale per la valorizzazione turistica: “Il turismo è il settore economico su cui l’Abruzzo può scommettere: è bastato mettere sui canali Facebook la Via Verde Costa dei Trabocchi per avere in soli due mesi ben 60 milioni di visualizzazioni.”

Via Verde dei Trabocchi su cui scommette anche la provincia di Chieti attraverso le parole del Presidente della Provincia Mario Pupillo e che può diventare il “brand delle due province per il quale abbiamo l’obbligo di lavorare insieme recuperando il tempo perso”.

I PREMIATI

CATEGORIA I

Lavoratori autonomi e lavoratori dipendenti (dirigenti, operai, tecnici, impiegati, braccianti, salariati, pensionati) che abbiano prestato lungo ed ininterrotto servizio presso la stessa impresa/settore industriale, commerciale, agricola, artigiana o di servizi con minimo di anni 25 (20 per i lavoratori del settore marittimo):

Cardone Anna Maria, nata a Chieti e residente a Lanciano, dipendente da oltre 38 anni con la qualifica di impiegata presso l’impresa Spadano Distribuzione S.r.l. operante nel commercio all’ingrosso e al minuto di prodotti dolciari, con sede a Castel Frentano;

Di Tillio Carlo, nato a Pescara e residente a Spoltore, dipendente da oltre 40 anni con la qualifica di giuntista fibra ottica presso diverse imprese operanti nel settore delle telecomunicazioni, con sede in provincia di Chieti e di Pescara;

Faccia Alfredo, nato a Penne e residente a Città Sant’Angelo, dipendente da oltre 25 anni con la qualifica di giuntista fibra ottica presso la  CEIT  Impianti  S.R.L.,  impresa operante nel settore dell’industria e delle telecomunicazioni con sede a San Giovanni Teatino;

Lapenna Giulio, nato e residente a Chieti, dipendente da 26 anni con la qualifica di tecnico specializzato presso l’impresa artigiana Tecnogas di Franco Muffo, operante nel campo dell’assistenza tecnica e con sede a Chieti;

Masciulli Rocco, nato a Pescara e residente a Pineto, dipendente da 29 anni con la qualifica di operaio specializzato presso le imprese del gruppo “Di Vincenzo”, operanti nel settore dell’edilizia e con sede a San Giovanni Teatino;

Orlando Bruno, nato a Casacanditella e residente a Guardiagrele, dopo aver conseguito il titolo di specializzazione nella prestigiosa scuola per parrucchieri di Parigi, ha svolto l’attività dapprima in Svizzera e, in seguito, per oltre 42 anni a Guardiagrele. Prima in proprio, poi come coadiuvante nel salone del figlio Boris;

Profenna Luciano Domenico, nato e residente a Lettomanoppello, dipendente da 29 anni con la qualifica di assistente di cantiere presso le imprese del gruppo “Di Vincenzo”, operanti nel settore dell’industria e con sede a San Giovanni Teatino;

Ranalli Adele, nata a Chieti e residente a Bucchianico, dipendente da 30 anni con la qualifica di impiegata per la Confcommercio di Chieti;

Staiano Achille, nato a Torre Annunziata e residente a Pescara, dipendente da 35 anni con la qualifica di operaio specializzato presso diverse imprese artigiane di famiglia, specializzate nella pulizia degli edifici ed operanti con sede a Pescara e Montesilvano.

CATEGORIA 2

Brevetti per invenzione industriale di particolare interesse o valore sociale conseguiti nell’ultimo quinquennio:

Factory Cap s.a.s. di Rocco Mastrodicasa & C., impresa industriale operante nel campo delle materie plastiche dal 1998 con sede a Piano d’Orta di Bolognano, premio per brevetto per modello di utilità dal titolo “struttura di chiusura perfezionata, particolarmente per contenitori di liquidi alimentari”. Si tratta di una capsula applicabile a pressione verticale destinata a frantoi e oleifici per garantire l’inviolabilità delle confezioni di olio extra vergine d’oliva. La Factory Cap, pioniera nella produzione di chiusure inviolabili per alimenti, è costantemente attiva in ricerca e sviluppo, dimostrando di saper coniugare tecnologia e qualità del prodotto, mediante soluzioni innovative ed orientate al rispetto per l’ambiente che contribuiscono a tenere alto nel mondo il nome del made in Italy;

Iacovella Angelo, nato ad Orsogna e residente a Guardiagrele, premio per brevetto per modello di utilità dal titolo “dispositivo della salute per la terapia termica del dolore”. Si tratta di un dispositivo finalizzato ad un effetto curativo-lenitivo, di dimensioni e peso variabili per l’adattamento topico sulle parti del corpo della persona da trattare, naturale al 100% poiché costituito da terra impastata con acqua, lavorata, lasciata asciugare al sole ed infine cotta al forno.

Imprese appartenenti ai settori Agricoltura Caccia Pesca, Artigianato, Commercio, Industria e Servizi: che abbiano almeno 30 anni di ininterrotta attività ( per il settore pesca almeno 20 anni):

Aliprandi & Leva s.a.s. di Aliprandi Matteo & C., impresa operante come bar, tavola calda e rivendita di “Generi di Monopolio” da 35 anni, con sede a Pescara;

Bagni Nettuno di De Medio Guerino, impresa operante nel settore balneare da oltre 34 anni, con sede a Francavilla al Mare. L’attività prosegue nel solco tracciato dal padre Gaetano, il quale già dal dopoguerra iniziò a prendersi cura della spiaggia, sminandola e attrezzandola con i primi ombrelloni. Oggi lo stabilimento vanta 150 ombreggi suddivisi tra palme e ombrelloni;

Barbarossa Antonietta, impresa artigiana esercente l’attività di sartoria da 33 anni, con sede a Chieti. Muovendo i primi passi poco più che adolescente, inizia l’attività riadattando una stanza della propria abitazione. Con il passare degli anni la sartoria domestica diventa laboratorio e poi vero e proprio atelier, che offre alla clientela abiti su misura delle più prestigiose firme del settore della moda;

Boutique Fashion di Citriniti Antonietta, impresa operante nel settore dell’abbigliamento da 42 anni, con sede a Guardiagrele. Concessionaria esclusiva dei marchi più prestigiosi presenti sul mercato, ha saputo essere capace negli anni di rinnovarsi e di restare sempre al passo con le richieste della clientela e della moda;

Bucco Alberto, impresa edile da 40 anni, specializzata nell’attività di movimento terra, lavori edili e stradali, realizzazione di acquedotti e fognature, con sede a San Vito Chietino;

Casa del Caffè s.n.c. di Calvini Romolo & C., impresa operante come bar torrefazione da 40 anni, con sede a Penne. Partita  inizialmente come torrefazione,  nel corso degli anni ha ampliato la gamma dei servizi a disposizione della clientela divenendo anche caffetteria, valorizzando la parte storica e arricchendo altresì l’attività di nuovi e più moderni spazi riservati alla somministrazione;

Casale s.a.s. di Di Giambattista Maria & C., impresa operante nei settori del turismo e della ristorazione da oltre 41 anni, con sede a San Valentino in Abruzzo Citeriore. Partendo da un’osteria con affittacamere, con tenacia e dedizione l’hotel Panorama e il ristorante Congusto nel corso degli anni sono diventati nella zona punto di riferimento per eventi e cerimonie;

Castellano Giorgia, impresa subentrata a quella del padre Castellano Dionino, operante come rivendita di “Generi di Monopolio” da oltre 46 anni, con sede a Montesilvano;

Corrado Silvia, impresa subentrata a quella della madre D’Alessio Antonietta e dei nonni D’Alessio Cesare e Crocetti Anna, operante come rivendita di “Generi di Monopolio” da oltre 49 anni, con sede a Chieti;

D’Astolfo Renato, impresa edile artigiana da 31 anni, con sede a Chieti. Un’azienda divenuta leader nel settore degli applicatori di sistemi costruttivi a secco, pronta a recepire le innovazioni tecnologiche anche attraverso l’utilizzo di materiali d’avanguardia, sensibile ai temi della salvaguardia dell’ambiente e della sicurezza sul lavoro, attenta alla formazione ed all’aggiornamento dei propri dipendenti;

Di Giacomo Ernesto & C. s.n.c., impresa artigiana operante nel settore degli autotrasporti di merci in conto terzi da 45 anni, con sede a Sant’Eusanio del Sangro;

Di Lello Forniture s.n.c. di Di Lello Luigi, impresa operante nel commercio di materiali edili e ferramenta per oltre 51 anni, con sede a Giuliano Teatino. Attualmente l’attività è esercitata in continuità dai figli;

Di Nardo Giuseppe, impresa operante come bar, alimentari e rivendita di “Generi di Monopolio” da 42 anni, con sede a San Buono;

Franchella Loredana, impresa operante come rivendita di “Generi di Monopolio” e minimarket da oltre 34 anni, con sede a Liscia;

F.lli Di Giulio s.n.c. di Luciano e Stefano Di Giulio, impresa operante da oltre 46 anni nella distribuzione di materie prime per la panificazione, per pasticcerie e pastifici, con sede a Tocco da Casauria. Le origini dell’azienda risalgono al 1880 con il Pastificio Pasquale Console del bisnonno, diventato nella generazione  successiva Pastificio Di Giulio, modificando in seguito la sua attività prevalente da artigiana a commerciale;

F.lli Vallone s.n.c. di Enrico Vallone & C., officina meccanica da 32 anni, con sede  a San Salvo. Nel corso degli anni l’officina ha aggiunto tra i suoi servizi quello di elettrauto, di gommista, di autocarrozzeria, di soccorso stradale ed infine di pulizia stradale e ripristino post incidente;

Galleria d’arte e d’antiquariato “Margutta” di Leda Recchilongo, impresa nata inizialmente come Bottega d’arte ed operante nel settore del commercio da oltre     54 anni in continuità con il padre Antonio, con sede a Pescara, per cui rappresenta    un polo culturale di avanguardia caratterizzandosi per numerose ed importanti mostre di artisti di fama internazionale;

Iampieri s.n.c. di Domenico, Carlo e Lodovico Iampieri, impresa subentrata a  quella del padre Iampieri Luigi, operante nel settore del commercio di mobili e arredamenti da 63 anni, con sede a Catignano;

Il Martinello di Della Penna Maria Carmela, impresa subentrata a quella del padre Della Penna Giovanni, operante nel settore del commercio come bar – edicola – tabaccheria da 71 anni, con sede a Fara Filiorum Petri;

Laboratorio di analisi cliniche, microbiologiche, immunochimiche e citologiche dott. Gino Marchegiani e figli s.n.c., impresa operante da 62 anni nel settore dei servizi sanitari con specializzazione nel campo della prevenzione oncologica, con sede a Pescara;

La Griglia di Di Mascio Fiorindo, impresa operante nel settore della ristorazione da 30 anni, a Cepagatti. Aperto inizialmente con l’obiettivo di proporre sapori tradizionali della cucina abruzzese, il ristorante nel corso degli anni è diventato nella zona punto di riferimento per eventi e cerimonie;

Leone Giuseppe, ditta operante nel commercio dei preziosi da 35 anni, con sede a Francavilla al Mare;

Linea Grafica di Di Foggia Celestino, impresa artigiana da 38 anni, con sede a San Salvo. Serigrafia-litografia specializzata nella stampa su qualsiasi supporto,  nel corso degli anni l’azienda ha investito su un parco macchine tecnologicamente avanzato introducendo macchinari digitali e puntando sulla formazione del personale;

Orlandi Melanino, impresa artigiana esercente l’attività di corniciaio e di restauratore di dipinti antichi e di oggetti d’arte da 40 anni, con sede a Chieti.    Già assegnatario del “Marchio di appartenenza alle tradizioni dell’artigianato artistico”, nella sua bottega sono passati tutti i più noti collezionisti abruzzesi di oggetti d’arte;

Oxygen s.n.c. di Di Florio Tommaso e Coccia Alba Filomena, impresa operante nel settore del commercio da 31 anni, con sede a Paglieta. Nato come birreria e video pub, l’Oxygen nel corso degli anni ha incrementato i servizi offerti ai clienti aggiungendo la tabaccheria e una ricevitoria, grazie al coinvolgimento dei figli   che hanno consentito all’attività di famiglia di continuare il vecchio percorso con nuovo e rinnovato slancio;

Pantalone Assunta, impresa operante come bar, merceria e rivendita di “Generi di Monopolio” da 42 anni, con sede a Chieti;

Pasticceria “Dolci Pensieri” di Cavallone Lorenzo, impresa artigiana da 31 anni,  con sede a Penne. Affiancato dalla moglie e dalle figlie,  il  titolare  ha  ottenuto  diversi riconoscimenti importanti, potendosi fregiare della paternità di alcune realizzazioni dolciarie originali, tra cui il cornetto di oltre 1 kg di peso, vero simbolo del locale;

Pavone Paolo, officina meccanica da 33 anni, con sede a Francavilla al Mare. Nel  corso degli anni si afferma come service partner ufficiale del marchio Volkswagen, garantendo assistenza tecnica a 360° e sviluppando inoltre la vendita del nuovo e dell’usato;

Porreca Romeo & C. s.a.s., impresa operante nel commercio di ricambi e accessori agricoli da 40 anni, con sede a Ortona;

Sfamurri Rita, impresa subentrata a quella del padre Sfamurri Antonio, operante come rivendita di “Generi di Monopolio” da oltre 46 anni, con sede a Pescara;

Sigismondi Giuseppe, officina meccanica da oltre 34 anni, con sede a Chieti, specializzata nella meccatronica e nella manutenzione di motori per aeromobili per il volo leggero;

Tucci Rocco, ditta operante nel commercio di ricambi e accessori agricoli per oltre 40 anni, con sede a Ortona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Luisa, colpita ripetutamente e uccisa mentre scappava dal marito

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

Torna su
ChietiToday è in caricamento