Genobile: una porchetta da Guinness fa impazzire l'Abruzzo

L'azienda di Torrevecchia Teatina ha sfornato qualcosa come trenta metri di carne di maiale. Per poco non ha bissato il record mondiale del 2009, quando propose una porchetta lunga 31 metri

la maxi-porchetta (foto l'Abruzzo è servito)

Una porchetta da record quella sfornata sabato mattina dall'azienda di Nicola Genobile di Torrevecchia Teatina per la gioia dei clienti di Auchan a Pescara, che ha ospitato il 'Porchetta day'.

Per l'occasione, l'azienda leader nel preparare porchette in Abruzzo, ha sfornato qualcosa come trenta metri di carne di maiale, insaporita da sale, pepe, rosmarino.

In quest'occasione Genobile ha quasi bissato il record mondiale del 2009, quando propose una porchetta lunga 31 metri e pesante oltre un quintale.

CHI E' GENOBILE - Immersa nel verde sulle colline di Torrevecchia Teatina, l'azienda Genobile da oltre cento anni vanta una solida esperienza nella lavorazione e nella trasformazione delle carni suine.
La produzione della porchetta è l'attività che ha reso noto in tutta Italia il marchio Genobile, che da alcuni anni è anche servizio catering.,

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva il contrassegno di Stato per i vini Montepulciano d’Abruzzo Doc

  • Cronaca

    Fossacesia: 200.000 euro per la manutenzione stradale delle vie cittadine

  • Cronaca

    Teresa Seneke: vita misteriosa di una compositrice teatina

  • Politica

    Bruno Di Paolo: "Il Comune affidi il servizio di verifica impianti termici alla Teateservizi"

I più letti della settimana

  • Vincita record a Ortona: un fortunato giocatore incassa più di 216mila euro al Lotto

  • Furti notturni a Chieti Scalo: assalto a Megalò, ripuliti un'azienda e due ristoranti

  • Miss Grand Prix e Mister Italia: alla Casina dei tigli le selezioni per Uomini e donne e Temptation Island

  • Imboccano contromano l'asse attrezzato: paura per tre suore

  • Sulmona: aggredito con olio bollente agente di polizia penitenziaria di Chieti

  • Nozze non consumate, a 96 anni chiede il divorzio: "Lei voleva solo i soldi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento