Pollutri, accoltella il datore di lavoro durante una lite: denunciato

Un cittadino indiano di 29 anni è stato rintracciato poche ore dopo l'accaduto a Vasto, dove risiede, e denunciato per lesioni dolose aggravate. La vittima, medicata al San Pio, guarirà in 20 giorni

Ha accoltellato il datore di lavoro dopo un'accesa discussione. Per questo un uomo di 29 anni, di nazionalità indiana, è stato denunciato a piede libero dai lavoratori di Casalbordino. 

L'episodio è accaduto nella tarda serata di ieri (giovedì 17 dicembre) a Pollutri. Il giovane ha iniziato a litigare animatamente con il datore di lavoro, un italiano di 37 anni, nell'abitazione di quest'ultimo. Sembra che la discussione sia stata determinata da questioni lavorative. E l'atmosfera si è accesa al punto che l'indiano gli ha sferrato due fendenti alla gamba, per poi scappare. I militari lo hanno rintracciato qualche ora dopo nel centro abitato di Vasto, dove risiede con regolare permesso di soggiorno, e lo hanno denunciato per lesioni dolose aggravate

La vittima è stata trasportata all'ospedale di Vasto: i medici gli hanno riscontrato lesioni guaribili in 20 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento