Pollutri, accoltella il datore di lavoro durante una lite: denunciato

Un cittadino indiano di 29 anni è stato rintracciato poche ore dopo l'accaduto a Vasto, dove risiede, e denunciato per lesioni dolose aggravate. La vittima, medicata al San Pio, guarirà in 20 giorni

Ha accoltellato il datore di lavoro dopo un'accesa discussione. Per questo un uomo di 29 anni, di nazionalità indiana, è stato denunciato a piede libero dai lavoratori di Casalbordino. 

L'episodio è accaduto nella tarda serata di ieri (giovedì 17 dicembre) a Pollutri. Il giovane ha iniziato a litigare animatamente con il datore di lavoro, un italiano di 37 anni, nell'abitazione di quest'ultimo. Sembra che la discussione sia stata determinata da questioni lavorative. E l'atmosfera si è accesa al punto che l'indiano gli ha sferrato due fendenti alla gamba, per poi scappare. I militari lo hanno rintracciato qualche ora dopo nel centro abitato di Vasto, dove risiede con regolare permesso di soggiorno, e lo hanno denunciato per lesioni dolose aggravate

La vittima è stata trasportata all'ospedale di Vasto: i medici gli hanno riscontrato lesioni guaribili in 20 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento