Si possono posizionare telecamere per riprendere la strada: la Cassazione assolve due teatini

I due erano stati condannati per violenza privata dopo le rimostranze dei vicini. Ma, per la Suprema corte, la sicurezza non prevede reati verso altre persone

I privati cittadini possono installare telecamere sulle mura delle loro abitazioni per riprendere ciò che accade in strada. Lo ha sancito la Corte di Cassazione, assolvendo perché "il fatto non sussiste" i proprietari di una palazzina di Chieti, che erano stati condannati a sei mesi di reclusione per "violenza privata". I due erano finiti nel mirino della giustizia dopo le segnalazioni di alcuni vivini, in seguito all'installazione di obiettivi  "a snodo telecomandabile per ripresa visiva e sonora orientate su zone e aree aperte al pubblico transito".

Quell'occhio elettronico, però, era stato giudicato troppo invadente dal vicinato. Eppure, secondo la Cassazione, il fastidio potenzialmente arrecato a chi viene ripreso, è inferiore rispetto all'esigenza di sicurezza di chi decide di riprendere la pubblica strada. Insomma, tutelare i propri beni e la propria sicurezza, non implica un reato nei confronti di altri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'unica accortezza obbligatoria è posizionare i cartelli di avviso della videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento