Per il Cda Napoleone fuori dall’Università

Per il Cda della D'Annunzio il contratto di Marco Napoleone sarebbe da considerarsi nullo. Il direttore annuncia battaglia, mentre la discussione definitiva è rimandata a ottobre


Marco Napoleone fuori dal Cda dell’Università "D’Annunzio". Ci vuole poco a interrompere il rapporto di lavoro con quello che è stato per quindici anni il direttore generale dell’Ateneo.

La votazione è stata proposta dal Rettore Franco Cuccurullo. Con sedici voti contrari su ventuno presenti, il contratto di consulenza del dottor Napoleone è stato considerato nullo dal Cda. La motivazione risiede nel fatto che la cifra dello stipendio del manager è superiore a quanto stabilito dal Ministero. Secondo la direttiva Gelmini infatti, i compensi mensili di carica non dovrebbero superare i cinque mila euro e pare che quello di Napoleone fosse più del doppio.

L’ex direttore annuncia provvedimenti legali e la richiesta di un risarcimento ad hoc per quello che ha tutta l’aria di essere un licenziamento lampo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il Senato Accademico ha rinviato tutto al prossimo Consiglio di amministrazione, sei presidi su dodici non si sono presentati. Dunque appuntamento al 17 ottobre, quando, carte alla mano, si discuterà della situazione contrattuale di Napoleone.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento