Pellegrini torna a dipingere grazie a “La Voce dei Marrucini”

L'iniziativa del periodico teatino ha permesso di acquistare pennelli, colori assortiti e cartoncini per dipingere. In autunno la mostra

Fabrizio Pellegrini, l'artista teatino affetto da fibriomalgia a cui recentemente sono stati concessi gli arresti domiciliari, può tornare a dipingere. Grazie all’iniziativa del periodico “La Voce dei Marrucini” di raccolta fondi fra amici e lettori sono stati acquistati e consegnati gli strumenti per favorire la ripresa dell'attività artistica di Pellegrini

Lo scorso 22 agosto una delegazione composta dal direttore Ugo Iezzi, da Mario D’Alessandro, Anna Crisante e Luciano Pellegrini si è recata nella villetta alla periferia di Chieti, per consegnare alla sorella Marisella, che ospita temporaneamente Fabrizio, un pacco contenente pennelli, colori assortiti e cartoncini per dipingere. I suoi dipinti saranno esposti in una mostra personale nei mesi autunnali, contribuendo così con le eventuali vendite delle opere a raccogliere fondi per sostenere economicamente Fabrizio Pellegrini che per la sua malattia ha necessità di continue cure a base di cannabinoidi derivati dalla “cannabis indica”. Proprio per la sua coltivazione casalinga, Pellegrini è stato arrestato lo scorso giugno. Il processo è fissato all’8 settembre 2016.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 4 trucchetti utili per eliminare la sabbia in casa

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento