Molesta la figlia minorenne e la costringe ad atti di autoerotismo: arrestato un vastese

Un 36enne dell'entroterra vastese, sposato e padre di tre figli, è stato arrestato per aver molestato la figlia minorenne. L'uomo è accusato di pedofilia

Costringeva la figlia minorenne a compiere atti di autoerotismo. E' l'agghiacciante accusa che verte nei confronti di un 36enne di un paese dell'entroterra vastese, sposato e padre di tre figli.

L'uomo è stato arrestato per molestie. E' accusato di pedofilia.

E' stata la bambina a rivelare a una psicologa, nel corso di diversi incontri, le "attenzioni particolari" che il padre aveva nei suoi confronti.  A causa di problemi esistenti all'interno del nucleo familiare, il Tribunale dei Minori dell'Aquila lo scorso mese di ottobre aveva deciso di affidare i figli del 36enne a una struttura di assistenza.

Dopo l'incontro con la psicologa è scattata la segnalazione agli organi giudiziari che hanno avviato una serie di indagini culminate in un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip del Tribunale di Vasto, Annarosa Capuozzo, su richiesta del pubblico ministero Giancarlo Ciani.

L'uomo ora è rinchiuso nel carcere di Vasto. Il suo legale ha già presentato una richiesta di scarcerazione al Riesame.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Giovane vastese in vacanza in Friuli cade in montagna e resta ferito

    • Cronaca

      A Rapino non funziona la linea telefonica, il sindaco denuncia la Tim

    • Cronaca

      Quattro giorni di fuoco a Schiavi d'Abruzzo: 180 ettari in fumo per un incendio doloso

    • Cronaca

      Il torrentismo è la tendenza dell'estate: a Palena più di 700 presenze finora

    I più letti della settimana

    • La festa del paese finisce nel dramma: intera famiglia investita da un'auto

    • Taxi sociale per il concerto della Mannoia: Francavilla si prepara ai grandi eventi per San Franco

    • Colpita con una bottiglia in testa mentre guarda i fuochi d'artificio, 19enne in ospedale

    • Blitz della guardia costiera sulla spiaggia libera: sequestrati ombrelloni e lettini lasciati durante la notte

    • Allarme bomba all'aeroporto d'Abruzzo: allertati gli artificieri

    • Graffiti volgari e immondizia: il degrado shock del centro storico teatino

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento