Ottantanove Mai Domi al reparto pediatria: consegnata anche una carrozzina

Come da tradizione il gruppo ultras teatino ha fatto visita ai bambini ricoverati per la consegna dei regali

Da sei anni a questa parte gli Ottantanove Mai Domi, gruppo ultras di Chieti, si reca a far visita ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell'ospedale "SS. Annunziata". I responsabili del gruppo Frank Salvatore, Davide Iacovella, Pierpaolo Zazzaro e Stefano Giannini hanno consegnato una carrozzina al personale medico del reparto dei regali ai bambini ricoverati.

Abbiamo voluto regalare un momento di serenità a chi non potrà trascorrere un felice Natale, circondato dall'affetto dei propri cari. Proviamo sempre un immenso piacere ad aiutare, nei limiti delle nostre possibilità, le strutture sociali della nostra città, troppo spesso dimenticate dalle istituzioni. Ringraziamo il negozio teatino "Made in Omar" e gli Italo-Canadesi Franco Silvestri e Lea Salvatore per aver contribuito alla buona riuscita dell'iniziativa. Ne approfittiamo per augurare un felice Natale ed un sereno anno nuovo a tutti i sostenitori neroverdi e a tutte le persone che aiutano chi è in difficoltà!!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, l'ordinanza della Regione Abruzzo: chi torna da zone a rischio deve comunicarlo al medico

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus, primo caso in Abruzzo: paziente positivo al primo test ricoverato a Teramo

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

Torna su
ChietiToday è in caricamento