Arco Consumatori: ospedale di Chieti migliore d'Abruzzo, Vasto è il peggiore

I soci volontari hanno espresso un giudizio crescente da 1 a 5 su diversi servizi e il Santissima Annunziata risulta il migliore per ufficio relazioni con il pubblico e informazioni, sportello prenotazioni, sala prelievi, ritiro degli esami, camera mortuaria, farmacia e parcheggi

L’ospedale di Chieti è il migliore d’Abruzzo, quello di Vasto il peggiore. Sono i risultati di un’indagine realizzata fra febbraio e maggio scorsi dall’associazione Arco Consumatori, che ha valutato la qualità dei principali ospedali della regione.

L’analisi è stata condotta tramite il voto dei soci volontari, che hanno espresso un giudizio crescente da 1 a 5 per giudicare la qualità dei presidi ospedalieri, basandosi su criteri fissi: ufficio relazioni con il pubblico, ufficio informazioni, sportello prenotazioni, sala prelievi, ritiro esami, parcheggio, servizi bar e ristorante, manutenzione e pulizia dei servizi, farmacia interna, camera mortuaria.

Il servizio, in generale, è di buon livello, ma il San Pio di Vasto scende all’ultimo posto della classifica con 1,9 punti, a causa di criticità in tutte le aree prese in considerazione. Il Santissima Annunziata conquista il primo gradino del podio con un punteggio di 2,97, seguito da Teramo, Pescara, Avezzano, L’Aquila e Lanciano.

L’ospedale di Colle dell’Ara vince sull’organizzazione dell’ufficio relazioni con il pubblico e quello informazioni, per lo sportello prenotazioni, la sala prelievi, e il ritiro degli esami, così come per la camera mortuaria, la farmacia e i parcheggi, nonostante le molte lamentele di chi quotidianamente frequenta il policlinico e il caos giornaliero di via dei Vestini, parzialmente ridotto negli ultimi mesi.

La posizione dell’ospedale teatino cala per quanto riguarda il servizio bar e ristorazione: quello di Chieti viene superato dall’Aquila, mentre Vasto è fuori classifica perché il servizio è assente. Ancora più in basso, sul terzo gradino, scende Chieti per la pulizia.

L’obiettivo di Arco Consumatori è quello di incontrare i dirigenti delle aziende sanitarie prese in considerazione per segnalare i risultati dell’indagine e suggerire azioni concrete che migliorino le aree prese in considerazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento