Pazienti senz'acqua in ospedale: da oggi una bottiglietta al giorno

Pochi giorni fa Pettinari aveva denucniato che i ricoverati non ricevevano acqua durante i pasti. La Direzione generale della Asl ha assicurato da subito la distribuzione con un provvedimento d'urgenza

Da oggi ciascuna delle 970 persone ricoverate nei sei ospedali della Asl Lanciano Vasto Chieti riceverà quotidianamente una bottiglia d’acqua minerale da un litro. La Direzione generale della Asl ha assicurato da subito la distribuzione dell’acqua con un provvedimento d’urgenza a seguito dell'interpellanza del consigliere regionale Domenico Pettinari.

"Come promesso - dichiara Francesco Zavattaro - la Direzione generale ha dato una risposta in meno di una settimana alle segnalazioni ricevute nei giorni scorsi.

La fornitura è stata disposta dai Servizi economali e logistici dell’Azienda,,nel pieno rispetto delle procedure amministrative e contabili. L’acqua sarà assicurata ai vari ospedali da un centro di distribuzione di bevande locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Asl stava già lavorando - sottolinea ancora il manager- lo scorso 24 giugno infatti, l’Azienda aveva previsto l’inserimento dell’acqua minerale nell’elenco delle “derrate alimentari” da fornire alle mense, all’interno della procedura Consip di acquisizione degli approvvigionamenti che sarà operativa nei prossimi mesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento