Bomba, operaio nasconde dosi di marijuana sotto il sedile: arrestato

I militari lo hanno fermato sulla SS652 e hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna

 I carabinieri della stazione di Bomba hanno tratto in arresto un operaio di Atessa di 22 anni, noto alla forze dell’ordine, sorpreso con delle dosi di marijuana nascoste sotto il sedile dell’auto. L’uomo è stato fermato ieri pomeriggio sulla superstrada SS 652 durante un controllo alla circolazione stradale.

I militari hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna. Il ragazzo è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, posto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Cronaca

    Il mare in Abruzzo è quasi tutto balneabile: positivi i primi dati per l'estate 2018

  • Cronaca

    Nuovo arresto per il rapinatore seriale di negozi e parafarmacie

  • Cronaca

    Omicidio della pittrice teatina: marito e figlio restano in carcere

I più letti della settimana

  • Si è spento Adriano Perrucci, piccolo grande tifoso neroverde: il Chieti lo ricorda commosso

  • Tragico scontro nella notte a Chieti Scalo: perde la vita un teatino di 50 anni

  • Con il bimbo al seguito rubano al Megalò: denunciati

  • Maltattack si fa ancora più grande: la festa si sposta in piazza San Giustino

  • Tentata estorsione a Guardiagrele: famiglia finisce ai domiciliari

  • La provinciale Marrucina fa un'altra vittima: il minibus si ribalta, muore l'autista

Torna su
ChietiToday è in caricamento