Bomba, operaio nasconde dosi di marijuana sotto il sedile: arrestato

I militari lo hanno fermato sulla SS652 e hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna

 I carabinieri della stazione di Bomba hanno tratto in arresto un operaio di Atessa di 22 anni, noto alla forze dell’ordine, sorpreso con delle dosi di marijuana nascoste sotto il sedile dell’auto. L’uomo è stato fermato ieri pomeriggio sulla superstrada SS 652 durante un controllo alla circolazione stradale.

I militari hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna. Il ragazzo è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, posto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inaugurato il centro prelievi al vecchio ospedale, ora l'obiettivo è trasferire tutte le attività ambulatoriali sul colle

    • Cronaca

      Solo ieri l'arresto, nella notte nuovo furto al liceo Scientifico

    • Video

      Video | Benvenuti in via Piaggio: la strada colabrodo

    • Cronaca

      Fra pochi giorni saranno coperti i fasci del teatro Fenaroli: furono posizionati nel 1998

    I più letti della settimana

    • Perano, investito mentre attraversa la strada: muore a 53 anni

    • Incidente stradale ad Ancona: muore finanziere della provincia di Chieti

    • Si schianta contro un'automobile, centauro in gravi condizioni

    • Perde il controllo del trattore e muore schiacciato mentre torna a casa

    • Si è spento Vittorio Storto: fondò il bar Impero sul corso

    • Teatino evade dai domiciliari e si costituisce a Venezia: "Mia mamma è andata in Messico, meglio in carcere che solo"

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento