Bomba, operaio nasconde dosi di marijuana sotto il sedile: arrestato

I militari lo hanno fermato sulla SS652 e hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna

 I carabinieri della stazione di Bomba hanno tratto in arresto un operaio di Atessa di 22 anni, noto alla forze dell’ordine, sorpreso con delle dosi di marijuana nascoste sotto il sedile dell’auto. L’uomo è stato fermato ieri pomeriggio sulla superstrada SS 652 durante un controllo alla circolazione stradale.

I militari hanno rinvenuto sotto il sedile del lato guidatore un astuccio di gomma con dentro 10 dosi di marijuana da un grammo ciascuna. Il ragazzo è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, posto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La ricetta contro i vandali: alla Civitella si entrerà soltanto con il pass

    • Cronaca

      Transumanza on the road dall'Abruzzo alla Puglia: scoperti altri ladri di auto

    • Politica

      Febbo e Rapino si scontrano sugli assessori regionali indagati

    • Cronaca

      Venerdì la cerimonia di intitolazione di largo Martiri delle Foibe

    I più letti della settimana

    • Elicotteri sorvolano il cielo di Chieti: è una maxi operazione antimafia, 19 arresti

    • In ospedale dopo l'influenza, Daniela muore a 41 anni

    • Arresti per 'ndrangheta: stanata la prima organizzazione di stampo mafioso nata nella provincia teatina

    • Il pullman si incastra all'incrocio, traffico in tilt al centro di Chieti

    • Quindicenne picchiato prima di andare a scuola: entra in classe col naso rotto

    • La famiglia D'Orazio riapre il ristorante Bellavista

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento