Nubifragio lungo la costa, conta dei danni anche a Fossacesia

Il sindaco Di Giuseppantonio elenca in Regione i danni provocati dalla tempesta

Anche a Fossacesia è partita la conta dei danni del maltempo e della grandinata eccezionale. Questa mattina il sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha preso parte oggi alla riunione tecnica convocata dal presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, alla luce degli eventi calamitosi di ieri per i quali Fossacesia ha chiesto lo stato di calamità naturale.

“Ho illustrato al presidente Marsilio gli ingenti danni provocati dal maltempo a Fossacesia città e lungo il litorale – ha affermato il primo cittadino Di Giuseppantonio a conclusione del vertice -. La tempesta di grandine, pioggia e vento ha interessato strutture pubbliche, private, la viabilità, ha provocato danni al comparto agricolo, agli stabilimenti balneari e ha danneggiato numerosissime auto. Gli uffici comunali preposti stanno fornendo informazioni ai cittadini in attesa che vengano avviate le procedure per i risarcimenti. Suggeriamo di descrivere in documenti, di fornire foto e eventuali fatture per riparazioni eseguite per poter successivamente istruire le pratiche per il ristoro dei danni subiti. Mi preme sottolineare l’ottimo lavoro svolto durante le fasi critiche dell’emergenza dal Comune, dalla EcoLan, dalla Sasi, dalla Provincia di Chieti e da Enel e Tim a dimostrazione che il lavoro in sinergia è sempre determinante" conclude il sindaco Di Giuseppantonio.

La Regione ha comunicato che emanerà le direttive ai Comuni su come raccogliere e presentare le istanze dei cittadini.
 

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Lido Punta Le Morge: l’unica spiaggia naturista in Abruzzo

  • Il bicarbonato fa dimagrire? Tutta la verità che devi conoscere

I più letti della settimana

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Francavilla, parabrezza lesionati dalla grandine: è polemica sulle multe

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento