Crisi idrica senza fine nel Vastese: un'altra domenica senz'acqua

A Vasto niente acqua dalle 14 alle 7 del mattino in molti quartieri

Ancora chiusure idriche programmate dalla Sasi nel vastese e un'altra domenica senz'acqua "per risparmiare la risorsa idrica" spiegano dalla società.

Le interruzioni riguardano 17 comuni: Castiglione, Carpineto Sinello, Celenza sul Trigno, Cupello, Fresagrandinaria, Furci, Gissi, Giuliano Teatino, Lentella, Liscia, Monteodorisio, Palmoli, San Buono, San Salvo, Torrebruna/Guardiabruna e Tufillo dove i rubinetti resteranno a secco dal pomeriggio/sera fino alle 6 di domattina.

A Vasto niente acqua dalle 14 alle 7 del mattino.

Due giorni fa il tavolo tecnico in Regione convocato dal presidente Marsilio per trovare soluzioni alla crisi idrica che sta procurando immensi disagi al Vastese. Sulla questione sono stati coinvolti tutti i parlamentari abruzzesi.

 Come ha ricordato il presidente della Sasi Basterebbe: "La soluzione passa per investimenti importanti. Almeno 30 milioni di euro per sistemare le reti, recuperare le perdite, alleviare e diminuire i disagi di Vasto e del vastese ma anche dei comuni del Sangro che pure soffrono continue sospensioni a causa del quotidiano razionamento della preziosa risorsa". Fondamentale intervenire in tempi brevi anche perchè, in assenza di piogge, l’estate non sarà certo facile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba un giaccone in saldo, rimuove la placca antitaccheggio e lo indossa: bloccato al centro commerciale

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Preselezione per infermieri: pubblicata la graduatoria dei mille che accedono alla prova scritta

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

Torna su
ChietiToday è in caricamento