Emergenza idrica: l'Aca toglie l'acqua a Rapino

Sospensione idrica tra mercoledì 18 e giovedì 19 settembre a causa dell'eccessivo consumo e per far fronte alla richiesta urgente di integrazione idrica da parte della Sasi

Niente acqua a Rapino dalle ore 22 di mercoledì 18 alle ore 6 di giovedì 19 settembre. Lo fa sapere l'Aca specificando che l'interruzione idrica è stata disposta come conseguenza alla richiesta da parte della Sasi per sopperire al calo di portata della sorgente Avello per la fornitura al Comune di Guardiagrele.

Aca fa sapere che dopo la riapertura dell’erogazione delle ore 6.00 potranno trascorrere alcune ore nel corso della mattinata per il ritorno alla normalità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento