Nasconde la droga sotto il letto, poi tenta di buttarla dalla finestra: arrestata

In manette una 27enne di Frisa, trovata dai carabinieri con venti grammi di eroina e cocaina. A Lanciano un 50enne è stato denunciato

immagine di repertorio

Una 27enne di Frisa, M.L., è stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Lanciano nell'ambito di un'operazione antidroga che ha portato anche ad una denuncia.

La donna aveva nascosto dell'hashish sotto la rete del materasso in camera da letto e, durante la perquisizione dei militari, giunti nella sua abitazione dopo aver notato uno strano via vai, ha provato a disfarsi di una bustina contentente venti grammi di eroina e cocaina gettandola dalla finestra nel giardino sottostostante. La droga è stata però recuperata grazie all'aiuto del cane antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti. Per M.L., accusata di detenzione e spaccio di stupefacenti, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

A Lanciano invece i carabinieri hanno denunciato un uomo di 50 anni: nella sua abitazione sono stati trovati 5 grammi di eroina nascosti in un vaso di fiori. Altri consumatori di stupefacenti tra i 20 e i 30 anni sono stati segnalati alla Prefettura di Chieti.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento