Torrevecchia in festa: inaugurate le sale dedicate a Giovanni Paolo II

Aperte le sale del Museo delle Lettere d'Amore dedicate al Papa polacco. Una giornata di festa con musica, un annullo filatelico e l'intitolazione di un parco al pontefice

bambini delle scuole all'inaugurazione del museo a Torrevecchia

Sono state inaugurate oggi le due nuove sale del Museo internazionale delle Lettere d’Amore a Torrevecchia dedicate a Giovanni Paolo II. A tagliare il nastro questa mattina c’erano il sindaco Katja Baboro e il prefetto Fulvio Rocco de Marinis.

Il Museo raccoglierà oltre duemila delle 18 mila lettere e preghiere che furono depositate in piazza San Pietro nell’aprile 2005, quando il Papa polacco morì, e resteranno in mostra permanente.

Le lettere arrivano da persone di tutto il mondo e sono scritte anche cinese, giapponese, arabo e braille da giovani, famiglie, anziani, bambini, come questa: “Caro Papa, dentro di me porto sempre il ricordo di quel forte abraccio che mi hai dato”.

Sono stati oltre 500 gli alunni di scuole elementari, medie e superiori che oggi hanno visitato il museo e la sala con l’Albero della vita, cui sono appese decine e decine di foto.

Dopo l’inaugurazione c’è stata l’intitolazione di un Parco della Gioventù alla memoria del Pontefice, tra i più grandi d’Europa con i suoi 4.500 metri quadrati ed è stata svelata la stele che una delegazione del Comune ha portato all’udienza generale lo scorso 10 ottobre in piazza San Pietro con Papa Benedetto XVI.

La giornata è stata accompagnata da una maratona di musica, con gruppi giovanili emergenti e dai graffitisti.

C’è stato anche un annullo filatelico delle Poste Vaticane, seguito dalla Messa nella parrocchia di San Rocco, dove questa notte, dalle 23 all’1 si terrà l’Adunanza Eucaristica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Cambio nome dell'università, Di Primio difende le decisioni del rettore e rivendica il suo impegno per Chieti

  • Cronaca

    Dopo la forte pioggia cade il muretto su via Silvino Olivieri: la zona messa in sicurezza

  • Cronaca

    Il Parco nazionale della Majella respinge le accuse della Soa: "Nessun rischio cementificazione"

  • Cronaca

    21 anni in mare sulle navi per il trasporto di petrolio e gas naturale: medaglia d’oro per lunga navigazione a un ortonese

I più letti della settimana

  • Università d'Annunzio, a 26 anni scopre un virus che causa il cancro e si laurea a pieni voti

  • Le sagre in provincia di Chieti nei mesi di luglio e agosto

  • Finisce fuori strada con la moto: muore a 17 anni

  • La Clinica Neurologica Universitaria di Chieti conquista le prime pagine del mondo

  • Secondo incidente mortale in pochi giorni a Lanciano: un uomo perde la vita nel frontale tra due auto

  • Perde il controllo della moto e muore durante la gita domenicale: muore un centauro

Torna su
ChietiToday è in caricamento