Raffica di multe domenica pomeriggio al Megalò

Decine le auto multate per sosta selvaggia: come ogni fine settimana il parcheggio del centro commerciale 'scoppia'

Domenica di shopping e multe al centro commerciale Megalò. Decine le auto in divieto di sosta sono state sanzionate ieri pomeriggio dalla polizia locale lungo la strada che costeggia gli ingressi.

Qualche vigile è stato preso anche a male parole da chi, pur avendo lasciato la propria auto in sosta selvaggia, sosteneva di avere ragione.

Oramai il sabato e la domenica, tra il freddo e i saldi, sempre più persone affollano il centro commerciale e, spesso, c'è chi scatena la propria fantasia pur di trovare un posto auto al volo. Nel fine settimana il parcheggio a pagamento è praticamente pieno, anche se al momento c'è una giostra a occupare parte degli stalli. Il centro commerciale di Chieti pullula di gente e i parcheggi strabordano, mentre le auto in sosta selvaggia si intravedono ancor prima di entrare nell'area di Megalò. 

Qui le strisce blu sono attive dal mese di novembre: nell'area di competenza del Comune dal martedì alla domenica la sosta si paga 80 centesimi per la prima ora e 50 centesimi per le ore successive dalle 15,30 alle 21,30, mentre circa duemila posti di proprietà del centro commerciale sono sempre gratuiti. 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento