Terme romane, gli allievi dell'Accademia di Belle Arti restaurano il mosaico

La collaborazione con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio di Chieti: gli studenti coinvolti in tutte le operazioni necessarie alla buona conservazione del mosaico e alla sua documentazione

Restaurato e ampliato il mosaico delle Terme Romane. 

Nei giorni scorsi, gli allievi dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila (scuola di Alta Formazione in Restauro), che da tempo collabora con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo sono intervenuti nell’area archeologica per portare alla luce un'ulteriore porzione di pavimento musivo.

"Gli studenti del secondo e quarto anno del corso di laurea magistrale in Restauro, guidati dal professor Stefano Landi, si sono occupati della manutenzione straordinaria dei mosaici pavimentali presenti nel sito, curando alcune fasi specifiche quali il trattamento di diserbo e il pronto intervento finalizzato alla pulitura e fermatura delle tessere. Questo intervento si inserisce in un più ampio programma di recupero che vedrà l’attivo coinvolgimento dell’Accademia di Belle Arti e dei suoi studenti anche con interventi successivi che si svolgeranno per tutte le altre operazioni necessarie alla buona conservazione del mosaico e alla sua documentazione" fa sapere la Soprintendenza.

Il risultato del restauro si potrà ammirare domenica, nel corso delle visite guidate che ogni settimana si svolgono alle 11 alle Terme Romane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento