Si è spento Pino Bellia, fu assessore di Nicola Cucullo

L'imprenditore, titolare della Ecogomma, con sede allo Scalo, ha avuto uno shock anafilattico a causa della puntura di un insetto

Si è spento improvvisamente questa mattina (lunedì 21 agosto), a 61 anni, Giuseppe Bellia, più conosciuto a Chieti come Pino, imprenditore titolare della Ecogomma, con sede a Chieti Scalo, cugino dell'ex presidente del Chieti Walter. A causare la morte uno shock anafilattico dopo la puntura di un insetto, probabilmente un'ape, avvenuta mentre era in casa.

Oltre che per la sua attività professionale, Pino Bellia era molto noto in città per essere stato assessore della giunta dell'ex sindaco Nicola Cucullo, di cui era amico fraterno. Tra i progetti a cui si stava dedicando, quello per la realizzazione di una casa di riposo nella zona industriale, nell'area della ex cartiera Burgo. 

Bellia lascia i figli Amanda, Guendalina, Nazarena, Anna Maria, Valerio, Angelo e Stella, oltre alla mamma, i fratelli, le sorelle, i generi, cinque nipoti e due pronipoti. I funerali si terranno mercoledì (23 agosto), alle ore 10, nella chiesa del Santissimo Crocifisso, a Chieti Scalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

Torna su
ChietiToday è in caricamento