E' morto Ernesto Profeta, comandante della polizia municipale di Tollo

Paese in lutto per la scomparsa improvvisa del comandante. Aveva 61 anni

Un malore improvviso si è portato via nella notte Ernesto Profeta, 61 anni, da tre comandante della polizia muncipale di Tollo.

Si è sentito male nella sua abitazione, vani i soccorsi. Il sindaco Angelo Radica ricorda Profeta, dal 1985 in servizio al Comune di Tollo, come

"un dipendente attento, scrupoloso, serio e attaccato al lavoro e all’Ente. Ci stringiamo tutti al dolore della moglie Mihaela, del figlio Renato, dei fratelli Pantaleone, Guido, Giuseppe, Enzo e Maria, dei nipoti, dei cognati e dei parenti tutti".

Il paese è rimasto sconvolto dalla notizia, tanto dolorosa quanto inaspettata.

Profeta lascia la moglie e un figlio di 12 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • Farmaci: arriva in Italia l'anti-diabete di ultima generazione

Torna su
ChietiToday è in caricamento