Chieti perde uno dei suoi figli più noti: addio a Enzo "Cipolla"

Un malore si è portato via un uomo conosciutissimo in città e da tutti descritto come una persona generosa ed eccentrica

Un malore si è portato via Enzo De Iuliis, più noto come Enzo "Cipolla", storico personaggio teatino, originario del quartiere Santa Maria, che con il suo modo di fare buono ed eccentrico è rimasto nella memoria e nel cuore di tanti. Aveva un portamento regale e un paio di baffi vivaci e ben tenuti, tanto che anche i pochi che non lo conoscevano di persona, lo avevano ben impresso come uno dei tanti storici volti che ogni giorno animano i portici di corso Marrucino. 

Di lui si raccontano aneddoti di ogni genere, da quando con le sue scorribande animava il quartiere di Santa Maria, ma veniva poi sempre accolto e perdonato dalla mamma Sinetta, altro storico personaggio di una Chieti che non c'è più, a quando volle cimentarsi nel remake dello spot dell'amaro Cynar, quello con il protagonista che sorseggia la bevanda al carciofo seduto al tavolino in mezzo al traffico. 

Di certo oggi lo piangono in tanti. Un ricordo di Enzo De Iuliis, amante dello sport e tifoso, è stato pubblicato dalla società Teate Basket Chieti sulla sua pagina Facebook. Sul sociale anche il consigliere comunale Alessandro Marzoli ha lasciato un pensiero per "Cipolla", scrivendo: 

La Città di Chieti e la nostra terra d’Abruzzo perdono una bellissima persona. Sorridente, generoso, mai scontato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Entra in casa della fidanzata dal balcone e la morde: 30enne arrestato a Chieti Scalo

  • Terrore al Campus, si denuda e si tocca davanti alle studentesse universitarie: arrestato il "molestatore seriale"

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Si è spenta Mirella Orlandi, amata preside dell'istituto comprensivo di San Giovanni Teatino

Torna su
ChietiToday è in caricamento